La Juve ha scelto il centrocampista: il sogno è Gundogan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al mercato invernale manca davvero poco, lo sa Beppe Marotta pronto a cogliere le opportunità. L’a.d. è al lavoro per regalare ad Allegri solo nomi di lusso. Per quanto riguarda il centrocampo l’idea è quella di tuffarsi su di un regista d’assoluto livello: Gundogan. La trattativa, però, è molto difficile perché il Dortmund non ha nessuna intenzione di privarsi del suo direttore d’orchestra, i gialloneri vantano un’ottima posizione in campionato, sono in piena corsa in Europa League, e non hanno problemi finanziari.

CHI LA DURA LA VINCELa dirigenza bianconera non demorde, un tentativo sarà fatto, forse anche più di uno. Il problema di sicuro non sarà il prezzo del cartellino, Marotta e Paratici, scottati dalla questione Draxler, sono pronti a venire incontro alle richieste della società tedesca, se mai ci fossero delle richieste. Insomma la strada da seguire è chiara, così come lo è l’obiettivo, solo se la pista Gundogan non dovesse decollare si penserà ad opzioni alternative. Gli altri nomi nel taccuino sono: Rabiot (anche per lui la trattativa con il Psg non è facile), Banega (non utilizzabile in Champions), Moutinho (non dovrebbero esserci controindicazioni), e in ultimo Fernando e Mandragora (il primo sembra un giocatore maturo e pronto, il secondo è uno dei talenti più interessanti del nostro calcio).

Carlo Iacono (@CarloIacono7)