Zoff, finalmente il ritorno a casa: "Il peggio è alle spalle"

Zoff, finalmente il ritorno a casa: “Il peggio è alle spalle”


Torna a casa, Dino Zoff. Dopo quaranta giorni di ricovero – era stato portato in ospedale per una complicanza neurologica dovuta ad un’infezione virale -, finalmente l’ex ct azzurro potrà riprendere la sua quotidianità e ritornare nella sua cara dimora.

Stando a quanto ha riportato “La Gazzetta dello Sport”, Zoff è stato infatti dimesso nella giornata di venerdì. E dalla clinica pare sia ritornato sulle sue gambe. Ovviamente, tanto affetto e tante testimonianze di vicinanza da tutto il mondo dello sport. Il suo commento? Come sempre laconico, ma sincero: “Sto meglio, ringrazio tutti per la vicinanza dimostratami. Ma ora per fortuna il peggio è alle spalle”. Sì, ha parato anche questa.

ULTIME NOTIZIE