ReLIVE Sorteggi Champions: il 23 febbraio a Torino Juve - Bayern Monaco

ReLIVE Sorteggi Champions: il 23 febbraio a Torino Juve – Bayern Monaco


È stato stilato il calendario. La Juventus giocherà l’andata il 23 febbraio allo Juventus Stadium e il ritorno il 16 marzo, all’Allianz Arena.

Il quadro completo:

Gent – Wolfsburg
Roma – Real Madrid
PSG – Chelsea
Arsenal – Barcellona
Juve – Bayern Monaco
Atletico Madrid – PSV
Benfica – Zenit
Dinamo Kiev – Manchester City

Si completa con Atletico Madrid – PSV, Benfica – Zenit e Dinamo Kiev – Manchester City.

Ecco la Juve. L’avversario sarà il Bayern Monaco. Nessun sorriso.

Zanetti pesca ora l’Arsenal. Gli inglesi trovano il Barcellona.

Il PSG trova il Chelsea di Mourinho. Rivincita del match dello scorso anno, vinto dai francesi senza Ibra.

Tocca ora alla Roma. L’avversario dei giallorossi sarà il Real Madrid.

La prima estratta è il Gent. L’avversario dei belgi è il Wolfsburg.

12.09 – Marchetti spiega regole e date delle gare. Le partite d’andata si giocheranno il 16/17 e 23/24 febbraio, mentre il ritorno l’8/9 e il 15/16 marzo. Le seconde giocheranno la prima gara in casa. Si inizierà allo Juventus Stadium, quindi. Il calendario completo verrà stilato in una fase successiva ed esso si dovrebbe conoscere alle 12.45.

12.06 – Infantino accoglie Javier Zanetti, presentato anche lui da una clip. Come detto, sarà l’ex Inter, ambasciatore della finale, a effettuare il sorteggio.

eva

12.03 – Consueta, bellissima, clip di presentazione delle 16 squadre ancora in corsa per arrivare alla finale di San Siro.

12.00 – Si inizia. Gianni Infantino sta facendo gli onori di casa, esaltando anche i risultati raggiunti dalla Champions League. Il segretario generale dell’UEFA è stato accolto da un applauso.

Arsenal, Atletico Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, Benfica, Chelsea, Dinamo Kiev, Gent, Juventus, Manchester City, PSG, PSV, Real Madrid, Roma, Wolfsburg, Zenit. Le magnifiche 16 che si sfideranno negli ottavi di Champions League sono queste. Barcellona, Bayern, Atletico, Real, Manchester City, Chelsea, Wolfsburg e Zenit sono nell’urna delle prime. Juventus, Roma, PSG, PSV, Benfica, Gent, Dinamo Kiev e Arsenal in quella delle seconde.

Le regole sono semplici. Le prime incontrano le seconde, le squadre che si sono incontrate già nei gironi non possono ritrovarsi immediatamente, le squadre della stessa nazione non si affrontano e non sarà permessa una sfida tra una russa e un’ucraina (quindi niente Zenit – Dinamo Kiev).

A rappresentare la Juventus, a Nyon, c’è Pavel Nedved. I timori più grandi, per i bianconeri, sono Barcellona e Bayern Monaco, con la speranza Wolfsburg e Zenit, che sembrano le avversarie più morbide. Le prove effettuate in mattinata si dice siano andate molto bene per le italiane, ma questo, ovviamente, non garantisce nulla per il sorteggio vero e proprio. Il sorteggio vero e proprio verrà effettuato da Javier Zanetti. A condurlo, come sempre, ci sarà Gianni Infantino.

Edoardo Siddi 

ULTIME NOTIZIE