Monaco miniera d'oro, la Juve segue tre giocatori

Monaco miniera d’oro, la Juve segue tre giocatori

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Il centrocampo Juventino è in continua evoluzione. Il passaggio al 3-5-2 è netto, ma Allegri non vuole ancora rinunciare alla difesa a quattro, quindi al 4-3-3 3 4-3-1-2, ragion per cui la dirigenza continua a setacciare l’Europa in cerca di spunti rilevanti, di occasioni, di novità. A pochi passi da Torino, tra l’altro, c’è una squadra che sveglia l’interesse bianconero: Il Monaco.

BERNARDO SILVA – Il primo nome è quello del ventunenne Bernardo Silva, mancino, attaccante esterno o trequartista. Il suo costo oscilla tra i venti e i venticinque milioni e la Juventus ha questi soldi da spendere, ma deve scegliere di non riscattare Cuadrado; in sostanza ha un solo colpo da piazzare e deve mirarlo benissimo. C’è forte interesse, ma il ragazzo è ancora sotto valutazione.

MOUTINHO – Più maturo ed esperto invece Joao Moutinho, centrocampista portoghese e leader della squadra. Il ragazzo costa attorno ai 15 milioni, ma ha un ingaggio sostanzioso, ben 4 milioni. Agisce da trequartista, ma il suo gioco è più di ragionamento che di spunto nello stretto e dribbling.

FABINHO – Per chiudere piace pure Fabinho, di natura terzino destro, ma all’occorrenza pure mediano, posizione nella quale convince. Il costo è di 15 milioni, ma verrà valutato per quest’estate, non prima.

 

Roberto Moretti 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy