Verso Juve-Fiorentina - Ballottaggio Sandro-Evra e Mandzukic insidia Morata

Verso Juve-Fiorentina – Ballottaggio Sandro-Evra e Mandzukic insidia Morata


ORE 18.30 – ALLENAMENTO TERMINATO, DOMANI ALLE 11.30 CONFERENZA DI ALLEGRI – Dopo una giornata intensa di lavoro è terminato l’allenamento dei bianconeri. Giornata dedicata prevalentemente alla preparazione del match di domenica contro la Fiorentina. Dovrebbero essere pochi i dubbi di formazione: ancora 3-5-2 con Buffon tra i pali; il trio Barzagli, Bonucci e Chiellini in difesa; Sandro (o Evra) e Lichtsteiner sulle fasce, Marchisio, Pogba e Sturaro in mezzo al campo; in attacco uno tra Mandzukic e Morata affiancherà l’insostituibile Dybala.

Domani mattina, alle 11.30, è prevista la conferenza stampa di Massimiliano Allegri.

ORE 15.30 – SEDUTA TATTICA – La Juventus, attraverso il proprio sito ufficiale, ha fornito i dettagli del lavoro svolto a Vinovo. Questo il comunicato della società:

La marcia di avvicinamento a Juve-Fiorentina prosegue. I bianconeri si sono allenati oggi in tarda mattinata, proseguendo la preparazione della sfida contro i viola di domenica sera, con una seduta a base di atletica, esercizi di tecnica e lavoro tattico”.

A due giorni da Juventus-Fiorentina, continua la preparazione dei bianconeri in vista di un match che potrebbe rivelarsi fondamentale nell’operazione rimonta intrapresa da Allegri. Il tecnico toscano ha ancora qualche dubbio di formazione, legato soprattutto alle condizioni fisiche di alcuni giocatori: gli ultimi allenamenti saranno decisivi in questo senso. Pochi dubbi, invece, per quanto riguarda il modulo, perché Allegri insisterà con il 3-5-2 che ha dato tanta solidità ai bianconeri nelle ultime uscite”

eva

In porta ci sarà sicuramente Buffon, mentre la difesa a tre dovrebbe essere composta dai soliti Barzagli, Bonucci e Chiellini: non è però da escludere totalmente una chance per Rugani, anche se con ogni probabilità verrà schierato nel derby di Coppa Italia in programma mercoledì. Allegri ha qualche dubbio per quanto riguarda gli esterni: a sinistra, infatti, Evra ha recuperato e potrebbe prendere il posto di Alex Sandro; a destra, invece, sembrano molte meno le possibilità dell’ex di turno Cuadrado, mentre dovrebbe essere Lichtsteiner il titolare. A centrocampo c’è il dubbio Khedira: il tedesco sembra in grado di recuperare, ma è probabile che giochino dall’inizio gli stessi di Siviglia, con Marchisio in regia e Sturaro-Pogba ai suoi fianchi. Se in attacco Dybala ormai è una presenza fissa, c’è qualche dubbio per il suo compagno di reparto: probabile che Allegri dia fiducia a Morata, ma Mandzukic (anche lui recuperato) scalpita.

JUVENTUS 3-5-2: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala, Morata.

 

ULTIME NOTIZIE