Sousa: "Contro la Juve la partita più importante"

Sousa: “Contro la Juve la partita più importante”


La sua Fiorentina ieri sera ha conquistato il passaggio del turno in Europa League, ma Paulo Sousa non ha nemmeno il tempo per esultare, perché il calendario propone subito una delicatissima sfida in campionato: i Viola dovranno infatti affrontare la Juventus in trasferta a Torino, in quello che di fatto è uno scontro diretto per restare nelle prime posizioni. “Per i tifosi è la partita più importante dell’anno, di conseguenza lo è anche per noi”, ha dichiarato l’allenatore Viola, nonché ex calciatore bianconero.

“Non abbiamo paura di nessuno e andremo a giocarcela alla pari. Sono soddisfatto della qualificazione, si cresce solo vincendo. Ora pensiamo alla Juve: viviamo di emozioni, e quella di domenica sarà senza dubbio una partita emozionante, ha spiegato Sousa. Quella dello Juventus Stadium sarà la classica partita che vale sei punti, ma l’allenatore ex Basilea non ci pensa: “Non facciamo calcoli. Emozioni? Il brivido più bello è fare questo mestiere, l’importante è esserci”.

eva

ULTIME NOTIZIE