Juve, a Siviglia sarà emergenza a centrocampo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È una Juventus molto acciaccata quella che si presenta al Ramon Sanchez Pizjuan domani sera. Non parteciperanno alla trasferta, infatti, tra le fila dei bianconeri, Mandzukic, Lemina ed Evra. Se alla mancanza del primo, nonostante il suo ottimo stato di forma, si può sopperire grazie a Morata, Dybala e Zaza, la non presenza degli altri due potrebbe creare non pochi grattacapi a Mister Allegri.

POCHE..ANZI NESSUNA ALTERNATIVE – Le alternative in mezzo al campo, infatti, sono ridotte all’osso, anzi, sono molto prossime allo zero. A sinistra sarà disponibile soltanto Alex Sandro, vista l’assenza del francese e l’esclusione dalla lista Champions di Asamoah. In mezzo al campo, invece, ci saranno soltanto i tre titolari: Khedira e Lemina out per infortunio, Padoin fuori dalla lista come Asamoah. La sola corsia che presenterà domani un’alternativa sarà quella di destra, con Lichtsteiner titolare e Cuadrado pronto ad entrare a partita in corsa.

Fondamentale, quindi, arrivare al 90′ senza nessun intoppo: sarebbe un grave danno per Allegri e per il 3-5-2 appena riscoperto, che si sta rivelando fondamentale.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook