Sarri: "Col Bologna sarà difficile. Juve? Chiaro rimontasse, ma guardate i costi..."

Sarri: “Col Bologna sarà difficile. Juve? Chiaro rimontasse, ma guardate i costi…”


“Come si sta lassù? Come sempre”. Risponde con la solita semplicità Maurizio Sarri, dall’alto del primo posto in classifica del suo Napoli: “La gara di domani è difficile”, dice parlando della sfida al Bologna. “La ritengo la più difficile fino a questo momento. Rischiamo di entrare scarichi, abbiamo speso tanto contro l’Inter, se lo facciamo non abbiamo scampo”.

“Nella testa dei calciatori non deve cambiare nulla, dopo il primo posto. Tatticamente è da tempo che tutti si chiudono contro di noi, quindi non dobbiamo sentire pressioni”, ha continuato il tecnico azzurro.

“Con l’Inter eravamo incerti se difendere o attaccare o gestire ed abbiamo fatto male un po’ tutto”, dice Sarri. Ma i nerazzurri non saranno gli unici avversari per il titolo; la rimonta della Juventus, infatti, ha fatto risalire le quotazioni dei bianconeri: “Era chiaro rimontassero. È una squadra che poteva fare un filotto e rientrare, poi potete fare ricerche su potenzialità e costi”.

eva

 

 

ULTIME NOTIZIE