Capello: "I senatori della Juve hanno ripreso in mano la situazione"

Capello: “I senatori della Juve hanno ripreso in mano la situazione”


La Juventus vince, di nuovo. Questa volta i bianconeri battono una Lazio in crisi, per due a zero: “La squadra di Allegri si è dimostrata una tosta e seria, ha vinto con merito”, commenta Fabio Capello a ‘Deejay Football Club’. “Questa è la strada giusta, i vecchi hanno ripreso in mano la situazione ed adesso riparte tutto dai senatori”.

Per una squadra che sembra aver ripreso la rotta giusta, ce n’è un’altra che pare aver perso la Trebisonda, la Roma: “Un allenatore non deve lasciarsi ammaliare dalla piazza, io per fortuna lo avevo capito”, ha detto il tecnico di Pieris. “Non mi piace parlare dei colleghi, ma un allenatore deve conoscere l’ambiente dove lavora”.

E per rivedere Capello in panchina? “Deve essere un progetto che mi stuzzica, ho già detto no ad almeno una decina di squadre”, dice. “Per adesso, anche in Italia, non ci sono progetti che mi interessano”. Ma, chissà, il futuro dell’ex allenatore bianconero potrebbe essere in poltrona, magari alla Fifa: “Non ci ho mai pensato, ma sarebbe sicuramente interessante”.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl