La Juve vince ancora e ritrova il "jolly" Asamoah

La Juve vince ancora e ritrova il “jolly” Asamoah


Vincere per il morale. Vincere per continuare a sognare. La quindicesima giornata di Serie A si è aperta con la vittoria della Juventus contro la Lazio. Max Allegri tra squalifiche e infortuni ha optato per il 3-5-2, modulo che ormai dà garanzie e solidità sia a livello difensivo che a livello realizzativo. A centrocampo torna Asamoah. Kwadwo ha sostituito lo squalificato Pogba, e pur non essendo al top della condizione, ha fornito un contributo importante alla squadra.

L’ex udinese torna, almeno per questa partita, nel suo ruolo naturale: quello di mezz’ala.  Il ragazzo di Kumasi si fa trovare pronto su ogni pallone, dà una mano a livello difensivo e si propone con continuità anche nella fase offensiva della squadra. La sua forma fisica non ottimale non gli permette di restare in campo per tutta la partita. Al 68′, infatti, Allegri lo sostituisce e al suo posto entra il francese Evra.

Per Asamoah si preannuncia un’annata importante e a suon di buone prestazioni è pronto a guadagnarsi una maglia da titolare. La Juventus intanto ride e si gode il “nuovo acquisto”.

eva

Orlando Aita (@OrlandoAita)

ULTIME NOTIZIE