Storari: "Juve favorita, ma Pioli deve recuperare i suoi"

Storari: “Juve favorita, ma Pioli deve recuperare i suoi”


Cinque anni alla Juve, coronati da tanti successi e qualche occasione d’oro di difendere i pali bianconeri al posto di Gigi Buffon. Marco Storari è ripartito da Cagliari: un progetto interessante, pazienza che sia Serie B, l’obiettivo è quello di tornare nella massima serie già dalla prossima stagione. Il portiere non ha dimenticato il suo passato, e ai microfoni di Radio Olympia ha parlato della sfida di domani sera tra Lazio e Juventus.

“Vedo favoriti i bianconeri. La squadra di Allegri è in grande ripresa, lo dimostrano i risultati dopo un avvio di stagione deludente, figlio delle cessioni importanti di Pirlo, Tevez e Vidal. La Lazio al contrario è in difficoltà, sulla carta è nettamente sfavorita. Ma proprio per questo, complice la voglia di rivalsa dopo le cocenti sconfitte in Coppa Italia ed in Supercoppa, può tentare di rovesciare il pronostico. Servono una sana rabbia ed un altrettanto sano furore agonistico, la consapevolezza che credendo nei propri mezzi l’ostacolo si può sempre oltrepassare. La qualità c’è già, la fantastica stagione scorsa lo dimostra, l’allenatore ed i giocatori sono praticamente gli stessi. Bisogna crederci, ricompattarsi, non arrendersi, recuperando mentalità ed unità di intenti. Guardacaso, tutte doti che albergano da sempre nello spogliatoio della Juventus. Giocare per quella maglia, quella storia, quella tradizione ti fanno dare il 101%, è qualcosa di unico, lo percepisci quando a Vinovo durante la settimana arrivano i dirigenti e soprattutto il presidente per seguire gli allenamenti. Gli uomini agli ordini di mister Pioli devono e possono recuperare gli stimoli dati dal rappresentare i colori biancocelesti in campo e una grande tifoseria sugli spalti”.

 

eva

 

ULTIME NOTIZIE