Boksic: "Mandzukic è un grande giocatore. Se sta bene, può arrivare a 20 gol"

Boksic: “Mandzukic è un grande giocatore. Se sta bene, può arrivare a 20 gol”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alen Bokšić, ex calciatore croato e attualmente dirigente sportivo, è stato intervistato dai colleghi di Tuttosport. L’ex Lazio ha commentato le ultime prestazioni del suo connazionale Mario Mandzukic e non solo.

BOMBER MANDZUKIC – “Mandzukic non ti lascia mai solo, è un killer. Non avevo dubbi si sarebbe imposto anche alla Juventus. Penso che la delusione iniziale dei tifosi fosse la conseguenza del momento difficile della squadra. Nell’ultimo periodo sono cresciuti sia la Juve sia Mario e non penso sia un coincidenza. Mandzukic ha bisogno della squadra per rendere al massimo. E’ uno dei migliori colpitori di testa a livello europeo. Con la crescita di Dybala e maggiori rifornimenti dalle fasce sono aumentate le sue reti. Ed è solo l’inizio, se sta bene può arrivare a venti reti. Il 3-5-2 è un bel vantaggio per lui“.

JUVE IN RIPRESA – “Ci sono squadre a cui servono due o tre anni per riprendersi dopo la chiusura di un ciclo importante. La Juve si è risollevata in tre mesi. Fantastico! E’ uno dei pochi ambienti in cui un calciatore percepisce che è lì solo per vincere”.

CHAMPIONS LEAGUE – “Barcellona e Bayern Monaco le vedo davanti a tutte. La Juventus è nel gruppetto che viene subito dopo. I quarti sono alla portata, poi dipenderà da sorteggio, infortuni e condizione”.

Orlando Aita (@OrlandoAita)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy