Zaza, un gol per scacciare le voci: ma la Premier intriga...

Zaza, un gol per scacciare le voci: ma la Premier intriga…


Un sinistro dritto all’angolino ed un sorriso dritto al cuore dei tifosi. Alzi la mano chi non l’ha pensato: Simone Zaza, questo Zaza, non merita neanche un minuto in più su quella panchina. Perché corre, lotta. E segna. Appena può, ovviamente.

Un gol che sa anche di voci allontanate, ma fino ad un certo punto. Perché se l’agente continua a smentire (“Il giocatore non è sul mercato e ci sono ancora tante partite da giocare”, ha infatti dichiarato a Tuttojuve), le storie di mercato che lo riguardano non sembrano volersi placare. Anzi: hanno pure il vizio di emigrare. Perché non c’è soltanto l’opzione italiana (un nostalgico ritorno al Sassuolo o l’ipotesi Udinese), ma anche quella inglese: dal West Ham fino ai milioni dello Stoke City.

Toccherà dunque prendere una decisione: perché certi treni passano una volta sola. E dopo aver preso quello bianconero, non è detto che voglia scendere subito.

ULTIME NOTIZIE