Generazione di Fenomeni – Franco Cervi, "El Nuevo Diez Argentino"

Generazione di Fenomeni – Franco Cervi, “El Nuevo Diez Argentino”


Franco Cervi, argentino con chiare origine italiane, ha incantato in Argentina e farà innamorare anche gli appassionati di calcio in tutta Europa. Il ragazzo, classe 1994, sarà un prossimo giocatore del Benfica. I lusitani lo hanno acquistato dal Rosario per una cifra intorno ai 5 mln, ponendo una clausola rescissoria di 60 mln di euro.

Il giovane fenomeno ha una velocità di gamba e una facilità di corsa incredibile, che lo rendono imprendibile in progressione. Questo fa di lui un’ala, per certi versi, ma è molto di più. Svaria su tutto il fronte d’attacco, senza dare mai punti di riferimento alle squadre avversarie.

Quest’anno è stato autore di 5 gol e 4 assist. Le reti messe a segno sono arrivate sempre quando partiva dalla fascia, ma il suo ruolo naturale è quello di trequartista. In Europa potrebbe soffrire la fisicità agli inizi e agirà sicuramente alle spalle delle punte. Cervi ha un grande acume tattico, che gli permettono di leggere benissimo le partite, attaccando la profondità quando serve o arretrando a centrocampo per impostare l’azione.

Un giocatore con un estro al di fuori della normalità. Essenziale e concreto durante tutta la partita, estroso nel momento catartico della gara. Sempre pronto a tirare il coniglio dal cappello. Sarà un rimpianto per il calcio italiano. Un giocatore da un potenziale immenso, acquistato per una cifra irrisoria. I dirigenti italiani dovrebbero porsi delle domande.

Alberto Gencarelli

ULTIME NOTIZIE