Zamparini: "Nel primo tempo ho visto una gara equilibrata"

Zamparini: “Nel primo tempo ho visto una gara equilibrata”


Il presidente dei rosanero Maurizio Zamparini ha parlato a Radio Anch’Io Lo Sport della partita di ieri tra il suo Palermo e la Juventus.

PRIMO TEMPO EQUILIBRATO – “Quando metti in campo 350 milioni di fatturato contro 60 è difficile. Nel primo tempo però ho visto una gara equilibrata, anche se noi non abbiamo il loro parco attaccanti. Ci hanno stracciato negli ultimi 3′ quando eravamo sbilanciati in avanti”.

PALERMO GIOVANE – “Ci sono dei ragazzi di valore, ma anche anziani come Rigoni e Maresca. Ieri il centrocampo era molto giovane, ma nella prima frazione, ripeto, non ho visto una grande Juventus”.

L’ESONERO DI IACHINI – Un paio di giocatori lo hanno ringraziato via social network. Iachini si è comportato bene, ma il ciclo per me era finito perché non era più quello dell’inizio della sua avventura. Un eventuale ritorno di Iachini in caso di situazione difficile? Spero proprio di no. Sarà un campionato difficile, ma con due vittorie di fila puoi avvicinarti alla zona UEFA, mentre con due sconfitte sei in zona retrocessione.”

DYBALA – “E’ arrivato a Palermo che aveva 18 anni e il temperamento l’ho capito nel giorno della firma quando volle leggere tutto il contratto prima di firmarlo. Non certo una cosa da tutti”.

IL FUTURO DI VAZQUEZ? – “Franco rimarrà qui almeno fino a giugno. Dipenderà ancora da che Palermo verrà costruito. Ai club che si sono avvicinati per gennaio ho già detto no, ma quando le voci iniziano a sentirsi è difficile trattenere i calciatori. Fosse per me avrei trattenuto Pastore, Cavani e Abel Hernandez. Sono cose però che il Palermo e Zamparini non possono permettersi”.

ULTIME NOTIZIE