Economia Juve, servono più introiti per essere al top

La Juventus vuole stabilizzarsi tra le grandi d’Europa sul campo, ma per farlo ha bisogno di crescere anche a livello economico. Il fatturato ha superato quest’anno i 350 milioni di Euro, è in crescita, ma nettamente inferiore ancora alle big d’Europa, ad esempio al Bayern che fa registrare 523 milioni di Euro in ricavi.

L’aspetto da curare maggiormente è il merchandising e la sponsorizzazione. Come spiegato su Tuttosport, il club tedesco ottiene 113,9 milioni di Euro dalle sponsorizzazioni e poco più di 100 dal merchandising; di contro la Juventus solo 58 dal primo settore e 30 dal secondo. C’è una netta diversità quindi.

Come fare? La Juventus sta già facendo qualcosa. La Fiat col nuovo contratto darà circa 20 milioni di Euro, l’Adidas quasi 25, contro i 15 della Nike. Il merchandising e licensing da questa stagione verranno gestiti interamente dalla Signora, altro cambiamento; la Juventus guadagnerebbe circa 10 milioni in più se i prodotti non fossero contraffatti nel sud est asiatico, merci uguali a quelle originali.

Dove il Bayern è inferiore? Nei diritti tv. I tedeschi ricavano solo 53, 8 milioni.

La strada è lunga, ma è quella giusta.

Roberto Moretti