I numeri danno ragione ad Allegri: è Dybala-Mandzukic la coppia più prolifica

I numeri danno ragione ad Allegri: è Dybala-Mandzukic la coppia più prolifica


Alla fine, aveva ragione Allegri. Criticato da molti per la scelta di schierare Mario Mandzukic in coppia con Paulo Dybala contro il Manchester City, il tecnico toscano ha risposto conquistando una vittoria di cui ha tanto merito: Mandzukic alla fine non solo ha giocato un’ottima partita, ma ha anche segnato il gol decisivo per la qualificazione agli ottavi di Champions. E’ una costante dell’ultimo anno e mezzo, in fondo: Max Allegri fa una scelta discutibile, viene criticato, ma alla fine il campo dimostra che ha ragione lui. Ora, inoltre, non è solo il campo a dimostrarlo, ma anche i numeri, perché un’analisi approfondita del Corriere dello Sport mostra come la coppia Mandzukic-Dybala sia in realtà la più prolifica di tutte quelle provate finora.

Insieme, infatti, il croato e l’argentino hanno segnato otto reti in 381 minuti, per una media gol spaventosa di una rete ogni 47 minuti. Per numero di gol segue la coppia Dybala-Morata, tanto richiesta da tifosi e addetti ai lavori, che è andata in gol cinque volte, ma in 460 minuti: in media segnano ogni 92 minuti. Un’altra ottima media gol è quella di Dybala e Zaza, che però insieme hanno giocato solo 136 minuti nei quali sono arrivati due gol (quindi uno ogni 68 minuti). Male, invece, il duo Morata-Mandzukic, che segna ogni 157 minuti.

E’ evidente, comunque, che nelle coppie migliori la presenza fissa sia quella di Paulo Dybala. L’argentino ventiduenne ha avuto un impatto eccezionale, sostituendo per certi versi Carlos Tevez a livello di gol. La sua età, inoltre, ricorda che i margini di miglioramento sono ancora molto ampi: negli anni l’argentino potrebbe diventare ancora più simbolo della Juventus e, continuando così, gli mancherebbe solo un 10 sulla schiena per somigliare sempre di più ai grandi attaccanti che hanno fatto la storia bianconera.

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE