Marotta: “Morata in panchina? Sono scelte ponderate dell’allenatore”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium pochi minuti prima del fischio d’inizio di Juventus-Manchester City. 

Ecco le sue parole: “Non sono stupito dalla scelta di Morata in panchina, sono scelte ponderate dell’allenatore. La partita dura 90 minuti, quindi potrà avere il suo spazio. Il valore di Morata non si discute, il Real farà valutazioni oggettive, Alvaro è tra i migliori giovani in circolazione. Questa sera bisogna giocare indipendentemente da ciò che succederà in Germania e non sarà facile perchè il City ha molti campioni. Noi dobbiamo scendere in campo senza timore  e senza paura”.