AS: Perez vuole riconquistare i tifosi. Real Madrid su Lewandowski, Aguero, Hazard e Morata

AS: Perez vuole riconquistare i tifosi. Real Madrid su Lewandowski, Aguero, Hazard e Morata


Lo 0-4 con cui il Barcellona ha umiliato il Real Madrid al Santiago Bernabeu ha scosso profondamente l’ambiente madridista. Benitez è sull’orlo del baratro, Ancelotti ha già fatto il biglietto per Madrid e tanti giocatori stanno manifestando insofferenza. La sensazione è che sia l’inizio di una clamorosa rivoluzione. Florentino Perez, però, non può permettere che questa rivoluzione avvenga in maniera anarchica. Se deve esserci un drastico cambiamento, deve essere lui a guidarlo.

SACRIFICI – Per cambiare tutto, si deve partire dalle cessioni. Quella di Benzema sembra certa, con Arsenal e PSG sulle sue tracce. Il francese non convince più al 100% e recentemente ha peggiorato la sua posizione con il coinvolgimento nello scandalo del sextape con cui è stato ricattato Valbuena. Meno scontata e decisamente clamorosa sarebbe, invece, la partenza di Cristiano Ronaldo. L’asso portoghese, però, comincia a manifestare troppo spesso la voglia di cambiare aria e il PSG vola in cerchio su Madrid come il più affamato degli avvoltoi. I francesi sono pronti a fare follie e per la prima volta il loro desiderio potrebbe diventare realtà. In bilico, poi, anche un altro simbolo. Sergio Ramos, nonostante il recente rinnovo fino al 2020, potrebbe essere travolto dall’ondata di novità.

I NUOVI GALACTICOS – I sacrifici eccellenti servirebbero per portare a Madrid le stelle più luminose del calcio mondiale. Perez, infatti, punta a far giocare insieme Robert Lewandowski, ‘El Kun’ Aguero, Eden Hazard e Alvaro Morata. Con le cessioni suddette questi colpi non sarebbero impossibili e sicuramente, nonostante il dolore per l’addio di Ramos e Ronaldo, i tifosi potrebbero sognare in grande. Tra il dire e il fare, ovviamente, ci sono di mezzo mesi di trattative, ma il piano di Perez è pronto. La rivoluzione sta arrivando.

Edoardo Siddi

ULTIME NOTIZIE