Cuadrado: "Italia per me seconda casa. In club come la Juve devi sempre essere al top"

Cuadrado: “Italia per me seconda casa. In club come la Juve devi sempre essere al top”


Intervistato dal sito ufficiale della Uefa, Juan Cuadrado parla della sua esperienza in maglia bianconera che ha saputo già regalargli qualche gioia, come il gol nel finale contro il Torino. Ecco le sue parole:

L’ESORDIO IN CHAMPIONS – “E’ stato molto bello arrivare al Chelsea e sentire l’inno della Champions League al momento dell’ingresso in campo. Parliamo di una competizione che regala sempre grandi emozioni, anche perché scendono in campo sempre grandi giocatori”.

PROPOSTA JUVE – “Quando ero al Chelsea mi è arrivata in estate questa offerta da parte della Juventus e sono rimasto affascinato dall’idea di tornare. Conosco la lingua italiana, conosco il calcio italiano, per me l’Italia è una seconda casa. Per questo motivo ho deciso di tornare e quando ho parlato col mio procuratore il giorno dopo ho preso la decisione di tornare qui e giocare per la Juventus”.

LAVORIAMO SODO – “In questi anni la squadra ha fatto cose eccellenti, restando sempre al vertice. Quando sei in un club come questi devi sempre essere al top. In questo momento stiamo lavorando sodo, sono sicuro che siccome siamo veramente una bella squadra potremo riuscire in poco tempo a tornare ad altissimi livelli ed al vertice”.

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE