Juventus, assalto a Lavezzi

Juventus, assalto a Lavezzi


Da settimane il nome di Ezequiel Lavezzi viene accostato alla squadra di Massimiliano Allegri e già in estate gli addetti ai lavori lo avevano designato come congeniale sostituto di Carlos Tevez, pur con caratteristiche differenti. Il discorso relativo al “pocho” Lavezzi può essere considerato in fase avanzata, con l’amministratore delegato Beppe Marotta e il direttore sportivo Fabio Paratici che, nel silenzio più totale, stanno lavorando all’acquisto dell’attaccante in scadenza di contratto a giugno.

AFFARE DA CHIUDERE A GENNAIO – Ezequiel Lavezzi già a Febbraio sarà libero di accordarsi con un altro club per la prossima stagione. Ma la Juventus, come anticipato nei giorni scorsi dalle indiscrezioni riportate da SpazioJ.it, vorrebbe consegnare, già a gennaio, l’attaccante argentino a Massimiliano Allegri, per consentire al tecnico bianconero maggiori variazioni tattiche per quanto riguarda la fase offensiva.

NON MANCANO LE INSIDIE – Tuttavia la Juventus non è l’unica squadra che, nelle ultime settimane, ha mostrato interesse verso il “pocho” Lavezzi, sul quale sono altrettanto attivi il Barcellona e la capolista Inter. Se, durante il mercato estivo, in Lavezzi era viva la speranza di riconquistare il pubblico parigino e la fiducia del tecnico Laurent Blanc, oramai l’attaccante argentino si è convinto a lasciare il “Parco dei Principi” ed è pronto a valutare le offerte che arriveranno sicuramente dai top club europei.

NODO INGAGGIO – Beppe Marotta è in prima fila e si è già mosso da tempo allacciando i contatti con Alejandro Mazzoni, manager storico del “pocho”. Si parte dal convincere il giocatore, dunque. Anche perché è fondamentale cominciare da tali basi, considerando la situazione contrattuale particolarmente onerosa. Da corso Galileo Ferraris è emersa la disponibilità a concedere all’attaccante argentino un biennale da tre milioni netti a stagione. Lavezzi tornerebbe volentieri in Italia per giocare al top per almeno altri due anni, prima di cimentarsi magari in un’esperienza negli Stati Uniti, e la Juventus sotto questo punto di vista gli garantirebbe un contesto tecnico di prim’ordine, nonchè una serie di importanti benefit.

Il pressing della Juve è cominciato: si tratta di un lavoro su due lati differenti, da una parte il Psg e dall’altra l’entourage del giocatore. L’idea è di garantirsi l’argentino subito, a gennaio, con il minor esborso economico possibile.

Luca Piedepalumbo

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl