Gundogan nome sempre caldo, Marotta ci vuole provare già a gennaio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’ un nome che circola ormai da qualche settimana dalle parti di Corso Galileo Ferraris, quello di Ilkay Gundogan. Il metronomo del centrocampo del Borussia Dortmund è un nome che fa gola a molti club europei. Il giocatore di origine turca porterebbe geometrie ed esperienza a livello internazionale. Una delle prerogative della Juventus è capire quale sarà il cammino europeo in questa stagione: arrivare ai quarti vorrebbe dire avere a disposizione un premio in denaro da poter investire poi sul mercato.

Un tentativo da parte di Marotta verrà fatto anche a gennaio, ma molto difficilmente il Borussia vorrà cedere uno dei suoi migliori giocatori. Si vuole consolidare e rinforzare un organico che ha bisogno di certezze dopo un avvio stentato, Gundogan corrisponde a queste caratteristiche. Se poi ci aggiungiamo il gradimento del giocatore (che non è poco) e un contratto in scadenza nel 2017, ci sono tutti gli elementi per un corteggiamento che potrebbe sfociare in qualcosa di importante.

 

Oscar Toson