Zenga dopo l’esonero: “Lascio la Samp con due punti in meno della Juve”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Walter Zenga è stato ufficialmente esonerato. Il Presidente della Sampdoria ha optato per questa decisione e il primo nome sulla lista per sostituirlo è quello di Vincenzo Montella.

Zenga ha commentato così il suo esonero: “Lascio la squadra in decima posizione in classifica con due punti in meno della Juventus. Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicini e il Presidente per l’opportunità che mi ha concesso”.