Marotta: "Non credo che Pirlo andrà all'Inter. Qualificazione in Champions obiettivo minimo"

Marotta: “Non credo che Pirlo andrà all’Inter. Qualificazione in Champions obiettivo minimo”


Il direttore generale della Juventus, Giuseppe Marotta, ha parlato a 360 gradi in un’intervista rilasciata al “Processone del Lunedì”. Obiettivi stagionali e previsioni di mercato sul futuro di Andrea Pirlo al centro del discorso:

PIRLO – “Pirlo all’Inter? Sono quasi certo – ha dichiarato l’ad bianconero – che, se gli arrivasse questa proposta, non la accetterebbe. Conosco Andrea per la grande serietà e l’attaccamento nei nostri confronti e per i nostri colori”. 

CHAMPIONS OBIETTIVO MINIMO – “Obiettivo minimo? Dobbiamo centrare la qualificazione in Champions League. E’ l’obiettivo minimo che dobbiamo raggiungere. Scudetto? Abbiamo delle speranze. Bisogna essere consapevoli delle difficoltà che ci sono, perché esistono, forse per la prima volta negli ultimi anni, degli avversari forti. La Roma si è consolidata ormai come avversario di alto livello, mentre l’Inter può diventare una grande candidata a vincere. Hanno realizzato 12 gol, è vero, ma ne hanno subiti appena 7 e questo non è un demerito”.

FUTURO – “Sono molto contento di essere alla Juventus e della posizione che ho. Voglio ottenere altre soddisfazioni in bianconero. Ho un rapporto splendido con Andrea Agnelli e con i collaboratori, così come con lo stesso Nedved. I prossimi obiettivi? Sarebbe importante poter rivincere lo scudetto, il sogno nel cassetto rimane sempre quello di alzare la Champions League.” 

Luigi Fontana (@luigifontana24)

ULTIME NOTIZIE