Drago (all. Cesena): "Sensi? Può partire, ma il direttore è stato chiaro"

Drago (all. Cesena): “Sensi? Può partire, ma il direttore è stato chiaro”


La giovane età mista alle tante richieste di un calciomercato sempre più pazzo: non dev’essere un periodo facilissimo in termini emozionali per Sensi. E un po’ se ne sono accorti, in quel di Cesena. Dove il regista continua a regalare buone prestazione ed aiutare il club d’appartenenza nella scalata verso il ritorno in A.

È diventato un elemento imprescindibile col tempo, tant’è che la decisione è stata presa già ad inizio anno: il ragazzo non si muoverà a gennaio. A giugno, invece, spazio al miglior offerente: Juve compresa. Quest’oggi, ai margini del match contro il Cagliari, l’ha certificato mister Drago, allenatore dei bianconeri e dello stesso Sensi: “Per quanto riguarda la possibilità che vada via a gennaio, penso che il direttore sia stato chiaro. Dovremmo tenerlo fino a fine campionato”. Dunque, niente da fare per quei pochi che ci credevano. E che insistevano, pure tanto. Fortuna che Stefano non ci fa caso: “Le voci non lo disturbano, ho dei giocatori intelligenti – ha allora chiosato Drago – Quelli più esperti riescono a tenerlo con i piedi per terra”.

ULTIME NOTIZIE