Mattiello, parla il ds del Chievo: "Il suo futuro è altrove"

Mattiello, parla il ds del Chievo: “Il suo futuro è altrove”


Il 2015 è stato un anno totalmente da dimenticare per Federico Mattiello. Dopo un buon inizio di stagione con la Juventus la scorsa annata, il giovane bianconero a gennaio è stato mandato in prestito al Chievo, dove ha potuto trovare spazio e continuità, finché il violentissimo scontro con Nainggolan a marzo non l’ha costretto a starsene fermo ai box per mesi. Quando sembrava vedere la luce in fondo al tunnel ed era riuscito a tornare in campo, Mattiello è stato nuovamente colpito dalla sfortuna procurandosi una nuova frattura (per fortuna più lieve) alla stessa gamba che era stata messa k.o. mesi prima.

Mentre quel maledetto 2015 si appresta a chiudersi, Mattiello sa già che il 2016 non lo vedrà protagonista a Verona, perché la sua avventura con il Chievo è arrivata alla fine. A confermarlo è il ds dei veneti Luca Nember: “Federico è uscito dal progetto, ci dispiace. Ora è a Torino ed a gennaio rientrerà alla Juventus, ha dichiarato. I bianconeri, a questo punto, dovranno valutare se mandarlo in prestito altrove o se tenerlo a Torino, in modo che i medici della Juventus possano seguirlo da vicino nel suo delicato recupero.

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE