Verso M'Gladbach-Juve - Mandzukic torna titolare, Hernanes in regia. Lichtsteiner tra i convocati

Verso M’Gladbach-Juve – Mandzukic torna titolare, Hernanes in regia. Lichtsteiner tra i convocati


ORE 19.15 – ANCORA DUBBI DI FORMAZIONE – Non c’è ancora la certezza della formazione in casa Juventus. Come spiegato da Max Allegri in conferenza stampa, il tecnico bianconero ha ancora molti dubbi sugli 11 titolari. “Hernanes potrebbe giocare, non dico altro perché potrei cambiare” – le parole di Allegri.

ORE 18:15, LE PAROLE DI ALLEGRI E BONUCCI – Alla vigilia del match di Champions League contro il M’Gladbach, hanno parlato in conferenza stampa Massimiliano Allegri e Leonardo Bonucci. A questo link le parole dei protagonisti.

ORE 14.45, I CONVOCATI – Allegri convoca ventuno giocatori per la sfida di domani sera tra Juventus e Borussia Mönchengladbach: torna Lichtsteiner, Khedira out. Qui la lista completa.

ORE 11.00, VIGILIA DI #BMGJUVE – La Juventus sta vivendo la vigilia di Champions League, l’avversario di turno il Borussia Mönchengladbach. Diamo uno sguardo alla classifica: bianconeri primi a 7 punti, frenati sul pari due settimane fa proprio dai tedeschi dopo due vittorie di fila. Segue a 6 il City, che domani giocherà a Siviglia, a 3 gli spagnoli e a 1 chiude il Borussia.

LA SITUAZIONE – Facile intuire come sia fondamentale non perdere. Ipotizzando che il City vinca a Siviglia, non perdere con Borussia significherebbe spezzare in due tronconi netti la classifica, staccando quasi certamente il pass per gli ottavi. Qualora però gli spagnoli dovessero sorprendere tutti con una vittoria, ci sarebbero tre squadre a pochi punti, con la qualificazione ancora in discussione.

Per evitare calcoli, una vittoria in Germania caccerebbe via ogni pensiero strano, garantendo una quasi certa qualificazione anticipata, con tanto di mente libera per il campionato. Visto l’andamento del Borussia fino ad ora non è impossibile ottenere il massimo sul campo, la Juventus ce la può fare.

LA FORMAZIONE – Vediamo con che uomini i bianconeri tenteranno il colpo grosso. L’ipotesi più vigorosa è quella del 4-3-3 “ibrido” con Buffon tra i pali, Barzagli ed Evra in corsia, Bonucci e Chiellini in mezzo; centrocampo a tre con Hernanes in regia e Marchisio e Pogba ai suoi lati, davanti Cuadrado e Morata sugli esterni, Mandzukic punta centrale. Non ci sarà Sami Khedira, oggi sottoposto ad esami specifici per quel polpaccio che l’ha costratto ad abbandonare a se stesso il derby col Torino; al suo posto Hernanes, favorito su Sturaro e Lemina.

JUVENTUS, 4-3-3 – Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Hernanes, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Morata.

IL PROGRAMMA – Ecco le tappe di avvicinamento all’appuntamento. Alle 11.15 di oggi allenamento di preparazione a Vinovo con i primi quindici minuti aperti al pubblico, volo per la Germania nel primo pomeriggio, alle 17.45 ispezione del campo di gioco, il Borussia Park. Si chiude con la conferenza allo stadio alle 18.15 con Allegri e Bonucci.

Il Borussia invece alle 14 si allena al Borussia Park con i primi quindici minuti aperti al pubblico, alle 17 poi la conferenza con un giocatore e l’allenatore.

ULTIME NOTIZIE