Galeone: "Ad Allegri avevo detto di prendere Higuain. Dybala non adatto a sostituire Tevez"

Galeone: “Ad Allegri avevo detto di prendere Higuain. Dybala non adatto a sostituire Tevez”


È stato il mentore di Massimiliano Allegri, ma anche Giovanni Galeone – ex allenatore di Udinese, Pescara e Napoli tra le altre – ammette, parlando dell’attuale situazione della Juventus, che “qualche errore lo fanno tutti”.

“Già alla fine dell’anno scorso sapendo di perdere giocatori come Vidal e Tevez la società avrebbe fatto bene a guardare altri orizzonti, che non spendere 40 milioni per Dybala”, ha detto ai microfoni di ‘Radio 24’. “Ad aprile avevo detto a Max di spendere 60 milioni per comprare Higuain, con l’aria che tirava a Napoli”.

Higuain, infatti, sarebbe servito a sostituire Tevez. “Chi lo sostituisce? Dybala?”, ha commentato Galeone, che ci tiene a precisare: “È un ottimo giocatore, ma se devi giocare in Champions e difendere la finale… Dybala quante partite ha fatto in Champions?”.

“Quest’anno la società non si è resa conto di quello che era il primissimo obiettivo, difendere la finale, ha concluso l’ex allenatore italiano. “Non dico che devi arrivare di nuovo in fondo in Europa, ma almeno tra le prime quattro. La Juve di quest’anno non fa paura a nessuno, neanche al Sassuolo”.