ReLIVE - Primavera, Juve-Carpi 4-0: reti di Blanco Moreno, Kastanos, Pozzebon e Morselli

ReLIVE – Primavera, Juve-Carpi 4-0: reti di Blanco Moreno, Kastanos, Pozzebon e Morselli


LA CRONACA

SECONDO TEMPO

FINITA! La Juventus asfalta il Carpi con quattro reti. Vantaggio firmato da Blanco Moreno, imbeccato da Vitale. I bianconeri non la chiudono nel primo tempo, anche per via di due legni, ma nella seconda frazione mettono l’acceleratore: Kastanos, Pozzebon e Morselli mettono in ghiaccio l’incontro.

45+2′ – Bella conclusione di Favilli sul primo palo, ma trova solo l’esterno della rete.

45+1′ – Macek vicino al gol, bravo ad avventarsi su un pallone di Favilli respinto dalla difesa avversaria. Liotti è bravo a respingere.

40′ – Morselli vicino alla doppietta, servito bene da Pellini. Liotti, però, è attento sul suo palo e devia in angolo.

38′ – Fuori un ottimo Pozzebon, dentro Favilli.

34′ – Giallo per Muratore, che entra da dietro, in scivolata su Ceci che era ripartito.

32′ – Arriva il poker. Gol dell’ex di Morselli, che non esulta per rispetto della sua ex squadra. Grande azione di Pozzebon, che ha messo in mezzo un pallone che chiedeva solo di essere spinto in porta. Morselli ha risposto presente.

30′ – Grande azione del Carpi che libera al tiro Sallustio in mezzo all’area. Romagna, col corpo, salva.

29′ – Nel Carpi, fuori Granatiero, dentro Tedesco. Nella Juve, Tourè prende il posto di Kastanos.

25′ – Tris Juve! Arriva anche la firma di Pozzebon, bravo a finalizzare una bella verticalizzazione. Sempre più capocannoniere l’ex Perugia.

23′ – Squillo Carpi con un bel tiro da fuori di Sallustio che sfiora soltanto l’incrocio dei pali.

20′ – Cambio Juve: fuori Vitale, dentro Muratore.

18′ – Espulso un membro della panchina del Carpi per proteste.

17′ – Traversa del Carpi, che va vicino al gol dopo una leggerezza in uscita della difesa bianconera

11′ – Doppio cambio nel Carpi: fuori Manez e Carraro, dentro Sana e Saric.

5′ – Raddoppio Juve! Bel pallone in verticale di Macek per Pozzebon, che premia l’inserimento del ceco, bravo a mettere in mezzo per Kastanos, che controlla e con la punta del piede destro spedisce in porta. Un gol ‘da calcetto’ quello del cipriota.

2′ – Terzo ammonito nel Carpi, si tratta di D’Orazio, che su angolo a favore tocca volontariamente con il braccio.

1′ – Al via il secondo tempo. Nessun cambio da parte dei due tecnici.

PRIMO TEMPO

45′ – Fine primo tempo. Juve meritatamente in vantaggio, grazie al gol di Blanco Moreno, ma che ha la colpa di non averla chiusa. Carpi praticamente mai pericoloso, eccezion fatta per il colpo di testa di Rizzo, che ha trovato il solito eccezionale Audero.

44′ – Bella azione della Juve, con Morselli che alla fine ciabatta da buona posizione.

40′ – Erroraccio di Sallustio, che dall’interno dell’area della Juve calcia altissimo. Aveva tempo e spazio per fare meglio.

36′ – Grande triangolazione Vitale-Macek, con il primo che conclude a tu per tu con Liotti, bravissimo a respingere. Lo stesso 8 bianconero si avventa sulla respinta, da posizione defilata spara altissimo.

33′ – Altro ammonito nel Carpi. Zinani si becca il giallo per un bruttissimo intervento su Blanco Moreno. Anche qui siamo nell’area ‘arancione’.

30′ – Bella conclusione di Kastanos, che prova il tiro a giro da fuori area. Il pallone non si abbassa a sufficienza.

27′ – Primo ammonito della gara. Carraro del Carpi per un bruttissimo intervento su Macek. Forse ci sarebbe potuta stare anche una punizione più severa.

25′ – Conclusione dalla distanza di Beruatto. Palla fuori.

14′ – Parata pazzesca di Audero! La difesa bianconera perde Rizzo, che schiaccia benissimo di testa, trovando la provvidenziale mano del portiere juventino, che si salva con l’aiuto della traversa. Intervento meraviglioso.

8′ – Altro legno per la Juve. Pozzebon, bravissimo a far suo un passaggio fuori misura all’altezza del limite dell’area avversaria, calcia di destro colpendo in pieno il palo alla destra di liotti.

5′ – JUVE IN VANTAGGIO! Su un angolo calciato benissimo da Vitale, Blanco Moreno, di testa, non lascia scampo al portiere avversario.

1′ – Palo Juve! Morselli fugge sulla sinistra, mette in mezzo per Macek, che schiaccia di testa dritto sul legno, a due passi dalla porta.

1′ – Al via la gara. Juve attacca da destra verso sinistra. Primo pallone per i bianconeri.

Mentre a pochi metri di distanza parla Allegri, la Primavera di Fabio Grosso si prepara ad affrontare il Carpi per dare continuità ai risultati positivi e continuare la rincorsa all’Entella capoclassifica. Gli ospiti sono lontani solo tre lunghezze dai bianconeri, e di conseguenza hanno tutti gli stimoli del caso per giocarsela fino in fondo e far sì che la trasferta di Vinovo non sia solo una gita. Grosso non sottovaluta l’avversario, ma applica il previsto turnover, considerando che la squadra ha giocato mercoledì in Youth League e giocherà anche mercoledì prossimo contro la Sampdoria in Coppa Italia.

LE FORMAZIONI – Juventus (4-3-1-2): Audero; Lirola, Blanco Moreno, Romagna, Beruatto; Vitale, Pellini, Macek; Kastanos; Morselli, Pozzebon. A disp. Vitali, Zappa, Tourè, Bove, Severin, Parodi, Udoh, Favilli, Clemenza, Muratore, Cassata, Coccolo. All. Fabio Grosso

Carpi (3-5-2): Liotti, Zinani, Rizzo, Manez, Melani, Granatiero, Ceci, D’Orazio, Sallustio, Conti, Abbagnale. A disp. Abagnale, Zinani, Varoli, Bequiraj, Saric, Tammaro, Sana Sula, Tedesco. All. Enrico Bortolas

ULTIME NOTIZIE