Embolo, parla l'agente: "Richieste dalla Bundes, ma lui non ha ancora deciso"

Embolo, parla l’agente: “Richieste dalla Bundes, ma lui non ha ancora deciso”


C’è la Juve. Anche la Juve, e non soprattutto. Embolo è da qualche anno già un uomo-mercato, nonostante i diciott’anni appena compiuti. Segni del predestinato, di quelli nati per calciare un pallone. E per trionfare sui migliori palcoscenici d’Europa.

La domanda, però, pare legittima: tanto corteggiamento, e poi un’altra stagione al Basilea? “Troppo tardi”, fa sapere Shaqiri, l’agente del giocatore. Wolfsburg e Borussia Monchengladbach vogliono il giocatore ma ancora non ha deciso cosa fare. In estate le due squadre lo volevano ma ci hanno contattato tardi, a soli due giorni dalla fine del mercato”, ha quindi commentato il procuratore. Che ha innanzitutto un compito: salvaguardare il ragazzo. E poi ottenere il meglio per il giocatore. Del resto, “è un giocatore giovanissimo e non può permettersi di decidere il proprio futuro in così poco tempo”. Chiarissimo.