Verso Inter-Juve - Bianconeri col 4-3-3, Morata ci sarà, Pogba in dubbio. Domani Allegri alle 12.30 in conferenza

Verso Inter-Juve – Bianconeri col 4-3-3, Morata ci sarà, Pogba in dubbio. Domani Allegri alle 12.30 in conferenza


AGGIORNAMENTO ORE 17.30 – Terminato l’allenamento odierno, ecco il resoconto su juventus.com.
“A due giorni dalla sfida di San Siro contro l’Inter, la Juventus si concentra sulla tattica. Il gruppo si era già ricompattato ieri con l’arrivo degli ultimi reduci dagli impegni in Nazionale e oggi si è dedicato a provare i movimenti e ad oliare i meccanismi in vista della gara di domenica sera. Domani la preparazione del Derby d’Italia proseguirà con un altra seduta pomeridiana e, prima di guidare l’allenamento, mister Allegri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. L’appuntamento è fissato per le ore 12.30 presso il Media Center di Vinovo. Gli iscritti al progetto Membership potranno come sempre seguire il live streaming su Juventus.com. Diretta testuale su Twitter/juventusfc”.

Tornati anche i sudamericani nella giornata di ieri, Massimiliano Allegri ha potuto iniziare a lavorare con il gruppo quasi al completo in vista di Inter-Juventus, big match in programma domenica sera a San Siro. Il tecnico bianconero non ha nessun dubbio sul modulo con cui schierare i suoi calciatori, visti gli ottimi risultati dati dal 4-3-3 ibrido nelle ultime uscite. Gli unici dubbi sono legati alla condizione fisica di alcuni uomini, ma tra gli allenamenti di oggi e domani ogni dubbio dovrebbe essere fugato. Importanti indicazioni, come sempre, arriveranno anche dalla conferenza stampa di Allegri in programma domani.

Come detto, Allegri ha lavorato con il gruppo quasi a completa disposizione: quel “quasi” è dato dall’assenza di Caceres (che starà ai box 10-15 giorni, quindi salterà ovviamente Inter-Juve) e da Pogba, Morata e Manduzkic, che hanno disputato solo una parte dell’allenamento. I dubbi riguardano principalmente Paul Pogba, perché Mandzukic quasi certamente non dovrebbe essere della partita, mentre per Morata è già pronta la maglia da titolare. In questo momento Stefano Sturaro sembra in leggero vantaggio su Pogba, che deve recuperare da una distorsione alla caviglia rimediata in Nazionale. Il ballottaggio, comunque, è più che mai equilibrato.

Davanti a Buffon la linea a quattro sarà composta da Barzagli, Bonucci, Chiellini ed Evra, anche se Alex Sandro potrebbe avere buone possibilità di soffiare la maglia da titolare al francese. Centrocampo che sarà composto da Khedira, Marchisio (pienamente recuperato, con Lemina pronto a subentrare) e uno tra Sturaro e Pogba, mentre il trio d’attacco sarà l’ormai consueto Cuadrado-Dybala-Morata.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Evra; Khedira, Marchisio, Sturaro; Cuadrado, Dybala, Morata.

Alessandro Bazzanella