L'inferno di Romulo continua: il giocatore dell'Hellas non riesce a rientrare dall'infortunio

L’inferno di Romulo continua: il giocatore dell’Hellas non riesce a rientrare dall’infortunio


Maledetta pubalgia. Maledetta davvero. Perché è “lei” la causa dell’inferno orribile che ormai da un paio di stagioni sta torturando l’ex bianconero Romulo.

Il giocatore dell’Hellas Verona, infatti, non riesce a venirne a capo: stando alle ultime raccolte dal “Corriere di Verona”, il ragazzo farebbe ancora fatica a camminare in modo corretto. All’uscita dal centro d’allenamento, l’italobrasiliano era per di più claudicante: non proprio segno di stabilità fisica. Incertezze sul suo futuro d’atleta? Ancora presto per dirlo. Inevitabilmente, questa situazione sta portando il calciatore verso alcune riflessioni. E verso ripercussioni psicologiche che fanno male…