Isla: "Giusto lasciare la Juve, non ero all'altezza delle aspettative"

Isla: “Giusto lasciare la Juve, non ero all’altezza delle aspettative”


Intervistato dal giornale francese L’Equipe, il cileno Mauricio Isla ha parlato anche di Juventus, la sua ex squadra. A proposito dei bianconeri e della sua avventura a Torino, Isla ammette: “E’ stato giusto lasciare la Juventus, non ero all’altezza delle aspettative immense che c’erano su di me. Sono felice di essere arrivato all’Olympique Marsiglia”.

Del resto a confermare le sue parole sono i numeri. Isla in bianconero ha collezionato 48 presenze in due anni, considerando tutte le competizioni disputate dalla Juventus, non segnando mai. Ma, al di là delle reti, a mancare sono state proprio le prestazioni del cileno classe 1988, apparso sempre sottotono e praticamente mai incisivo. Ora, in Francia, Isla cerca il riscatto.

ULTIME NOTIZIE