Prandelli: “La Juventus sta pagando gli addii di Tevez, Pirlo e Vidal”

L’ex CT della nazionale italiana Cesare Prandelli ha rilasciato un’intervista ai colleghi de Il Mattino, dove ha parlato del brutto momento che sta attraversando la squadra bianconera.

Il Mattino: Sorpreso dalla partenza flop della squadra di Allegri?

Prandelli: “La Juventus paga il prezzo dell’addio di giocatori non facilmente sostituibili. Pirlo è uno dei più bravi al mondo nel verticalizzare il gioco e non è neanche facile fare a meno del grande carattere di Vidal e Tevez. Poi troppi innesti negli ultimi giorni di mercato: si fa difficoltà a inserire tutti questi uomini con il campionato praticamente iniziato. Il mercato che dura tre mesi è un problema per tutti.”

Orlando Aita (@OrlandoAita)

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy