Prandelli: “La Juventus sta pagando gli addii di Tevez, Pirlo e Vidal”

Prandelli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex CT della nazionale italiana Cesare Prandelli ha rilasciato un’intervista ai colleghi de Il Mattino, dove ha parlato del brutto momento che sta attraversando la squadra bianconera.

Il Mattino: Sorpreso dalla partenza flop della squadra di Allegri?

Prandelli: “La Juventus paga il prezzo dell’addio di giocatori non facilmente sostituibili. Pirlo è uno dei più bravi al mondo nel verticalizzare il gioco e non è neanche facile fare a meno del grande carattere di Vidal e Tevez. Poi troppi innesti negli ultimi giorni di mercato: si fa difficoltà a inserire tutti questi uomini con il campionato praticamente iniziato. Il mercato che dura tre mesi è un problema per tutti.”

Orlando Aita (@OrlandoAita)