Sei qui: Home » News » Pepe: “La Juventus si riprenderà. Sabato, comunque vada, andrò a cena con i miei ex compagni”

Pepe: “La Juventus si riprenderà. Sabato, comunque vada, andrò a cena con i miei ex compagni”

Simone Pepe ha parlato alla Gazzetta dello Sport. L’ex bianconero sabato ritornerà allo Stadium da avversario, con il suo Chievo. Nel frattempo, ha voluto ricordare i suoi momenti migliori alla Juve e non solo.

LA “BBC” “Non prenderò in giro i miei ex compagni perchè so che per loro  è un momento difficile. Ho parlato con Bonucci, Chiellini e Barzagli: sono sicuro che si riprenderanno. E sabato sera, comunque vada, andrò a cena con loro”. 

I MOMENTI MIGLIORI “Il primo anno alla Juve siamo arrivati settimi, con Conte siamo ripartiti e abbiamo fatto l’impresa: uno scudetto sulla carta impossibile, quello è stato il più bello perchè era inaspettato. Il gol alla Lazio uno dei più belli, assieme al gol al Parma all’esordio allo Stadium e alla festa d’inaugurazione del nuovo stadio”. 

ANDREA AGNELLI“Sono stato io il primo acquisto di Agnelli. Andrea mi ha mandato un sms dopo la firma col Chievo. Con noi si è sempre comportato da fratello maggiore. Non lo pensavo ma ci speravo. Quello che abbiamo fatto in questi 4 anni è frutto della mentalità vincente: un pareggio alla Juve è come una sconfitta”. 

IL LUNGO STOP – “Ho sofferto tanto, ma ho cercato di guardare avanti e la mia positività mi ha aiutato. Sono stato sfortunato perché sono stato il primo ad avere questo tipo di problema, c’è stato bisogno di tempo per trovare la cura”.