Conte: "Sarà lotta Juve-Roma per lo Scudetto. Zaza non gioca? È un problema"

Conte: “Sarà lotta Juve-Roma per lo Scudetto. Zaza non gioca? È un problema”


La giornata di oggi non è soltanto quella conclusiva del calciomercato, ma anche la prima di ritiro della Nazionale italiana a Coverciano. Come di consueto, il ct Antonio Conte ha parlato ai giornalisti in conferenza oggi pomeriggio, parlando anche di campionato, ma concentrandosi ovviamente sulla sua Nazionale.

CHI GIOCA E CHI NO – “Ho rispetto per chi gioca, è normale che chi non gioca rischia di perdere la Nazionale. Zaza? Ha accettato una sfida importante andando alla Juve, ma se non gioca sarà un problema. Ci aspettano 4 partite e dobbiamo provare a vincerle tutte e provare ad arrivare primi, se questo non dovesse accadere, altri avranno fatto meglio. Ma c’è bisogno di autostima e fiducia per crescere sotto tutti i punti di vista”.

SERIE A – “Juve e Roma lotteranno per lo Scudetto, ma i giocatori che sono qui in Nazionale sanno che l’importante adesso è essere concentrati per centrare la qualificazione. E’ obbligatori dimenticare la Serie A adesso, è una settimana importantissima per noi”.

LE COPPE – “Mi auguro che ciò che è capitato nella scorsa stagione non sia una meteora e ci sia continuità. Se giochiamo a livello internazionale, i nostri calciatori acquisiscono esperienza che tanti giovani non hanno. Ci sono squadre che hanno investito tanto: Juve, Inter, Milan e Roma, c’è voglia di tornare sulle prime pagine”.

MALTA – Chi ci ha giocato contro ha fatto fatica, difendono in otto, a volte anche a uomo. Stiamo lavorando su alcune situazioni anche perché si è aggiunto Effiong, uno molto veloce nelle ripartenze”.

ULTIME NOTIZIE