Juventus, che bordata dall’ex tecnico: “Il mio errore più grande”

Un ex tecnico della Juventus ha rilasciato alcune dichiarazioni che non sono passate inosservate ai tifosi bianconeri.

Le recenti dichiarazioni di un ex allenatore della Juventus rischiano di accendere un dibattito nel mondo del calcio. Riflettendo sulla sua carriera, l’allenatore ha rivelato che una delle sue decisioni più importanti si è rivelata, col senno di poi, un errore significativo. 

L’ex allenatore bianconero in questione è Maurizio Sarri, che di recente ha lasciato alcune dichiarazioni che non sono passate inosservate agli occhi dei tifosi della Juventus. Tra ricordi e rimpianti del passato, infatti, Sarri ha clamorosamente rivelato che uno dei suoi errori più grandi relativi alla sua carriera risale proprio al periodo precedente all’arrivo alla Vecchia Signora. 

Sarri: “Il mio errore più grande è stato lasciare il Chelsea”, le parole del tecnico fanno infuriare i tifosi bianconeri

Non è la prima volta che le dichiarazioni di Maurizio Sarri rischiano di accendere un grande dibattito. L’ex tecnico di, tra le altre, Juventus, Napoli, Lazio e Chelsea, ha rilasciato delle parole che hanno indispettito i tifosi bianconeri. Secondo quanto riportato da Fabrizio Romano sul proprio profilo X, Sarri avrebbe lasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky:

“Lasciare il Chelsea è stato il mio errore più grande, c’erano buone basi per restare lì e continuare nel club, ho commesso un grosso errore in quel momento. Abbiamo vinto l’Europa League, il progetto era grande ma volevo tornare in Italia, purtroppo”, 

sarei dichiarazioni
Juve, le dichiarazioni di Sarri sul suo passato fanno discutere (LaPresse) – spazioJ.it

L’ammissione di Sarri lascia intendere che la sua decisione di tornare in Italia, e in particolare di approdare alla Juventus, non sia stata all’altezza delle sue aspettative. Nonostante abbia conquistato lo scudetto con i bianconeri, la sua esperienza a Torino è stata segnata da tensioni interne che poi hanno portato al suo addio dopo appena una stagione. Un errore, dunque, a detta di Sarri, lasciare il Chelsea per tornare in Italia.

 

Impostazioni privacy