Futuro Chiesa, cambia tutto: novità della ultim’ora

E’ in ballo il futuro del numero 7 della Juventus, Federico Chiesa, accostato negli ultimi giorni alla Roma. Le ultimissime sulla situazione.

Quella di Federico Chiesa alla Roma è una notizia di mercato che lascia con il fiato sospeso i tifosi bianconeri. Se il numero 7 sembrava fino a poco tempo fa uno dei nomi “simbolo” dei bianconeri, ad oggi Chiesa non sembra essere imprescindibile e la Juventus ne potrebbe anche fare a meno.

L’arrivo di Thiago Motta sulla panchina bianconera cambierà le carte in tavola, e sarà di certo fondamentale il suo parere per comprendere quale futuro si prospetterà per l’attaccante bianconero. Certo è, che a Chiesa il mercato non manca affatto, e tante potrebbero essere le papabili candidate a presentare un’offerta per il giocatore classe ’97. Tra queste, negli ultimi giorni si è parlato spesso della Roma di Daniele De Rossi, dove Federico potrebbe incontrare nuovamente il suo ex compagno di squadra Paulo Dybala. Ma cosa c’è di effettivo in questa trattativa di mercato? Nelle ultime ore sembra esserci stata una frenata del club giallorosso.

Moretto: “Chiesa non è tra le priorità della Roma, i giallorossi cercano altro”

Potrebbe essere una delle più interessanti trattative di mercato quella di Federico Chiesa alla Roma, eppure è necessario raffreddare gli animi. Secondo quanto affermato da Matteo Moretto sul proprio profilo X, infatti, la Roma non vedrebbe Chiesa come una priorità, mentre altri nomi papabili alla core di De Rossi potrebbero surclassare il bianconero.

Queste le parole di Moretto sul suo profilo X: “In questo momento Federico Chiesa non è tra le priorità della Roma. Il club giallorosso è concentrato su un profilo differente con altre caratteristiche”.

chiesa mercato
Calciomercato Juve, Chiesa non è una priorità della Roma (LaPresse) – spazioJ.it

Brusca frenata del club della Capitale, dunque, oppure in realtà l’affare Chiesa non è mai stato una priorità dei giallorossi? Il profilo di Chiesa di certo rappresenterebbe un nome interessante per l’idea di gioco di De Rossi, che difficilmente riuscirebbe a fare a meno di un giocatore come Chiesa, ma d’altro canto le prospettive giallorosse sembrano essere rivolte altrove. Inoltre, non si può escludere nemmeno un interessamento del Napoli che, forte dell’arrivo di Antonio Conte, potrebbe fare leva proprio sul tecnico salentino per corteggiare l’attaccante bianconero.

Insomma, a Chiesa le pretendenti non mancano affatto, ma al momento non c’è nulla di concreto. L’attaccante classe ’97, convocato da Spalletti per Euro 24, dovrà tirare le somme e decidere se abbracciare il nuovo progetto bianconero o se continuare la sua carriera altrove. Intanto i tifosi fremono.

Impostazioni privacy