Juventus, 5 milioni per il flop: le casse del club respirano

 Possibile cessione in casa bianconera, il giocatore ha deluso e la società è pronta a dirgli addio definitivamente.

La Juventus continua a lavorare sul mercato per mettere a segno i primi colpi in vista dell’arrivo di Thiago Motta. Sono tanti i nomi di un certo calibro sulla lista dei desideri di Giuntoli, ma per fare un grande mercato in entrata saranno necessarie alcune cessioni. I tifosi sperano di non perdere pedine importanti come Bremer o Vlahovic, che non sarebbe facile sostituire, ma di fronte ad offerte da capogiro bisognerà sedersi ad un tavolo per parlare.

Tuttavia, il progetto dei bianconeri è quello di fare cassa cedendo giocatori ai margini del progetto, che non rientrano più nei piani della società e del nuovo tecnico. Tra questi, ci sono anche alcuni calciatori che in questa stagione hanno giocato in prestito per altre società.

Il primo, tra quelli che potrebbero dire addio, è Kaio Jorge, sempre più lontano da Torino dopo la stagione deludente a Frosinone. A differenza di Soulè e Barrenechea, protagonisti nella squadra di Eusebio Di Francesco, il brasiliano non è mai riuscito ad incidere in terra ciociara.

Kaio Jorge vicino al ritorno in Brasile, c’è l’offerta

La Juventus ha bisogno dei ricavi dal mercato per non perdere giocatori importanti e per fare acquisti funzionali. Tra le possibili cessioni nell’immediato, c’è proprio quella di Kaio Jorge, finito nel mirino del Cruzeiro. Secondo quanto riportato da Romeo Agresti su X, ci sarebbe l’offerta del club brasiliano: “Dialogo aperto tra Juventus e Cruzeiro per Kaio Jorge sulla base di circa 5 milioni più bonus”, queste le sue parole.

Juve, Kaio Jorge pronto all'addio
Calciomercato Juve, Kaio Jorge verso la cessione in Brasile (LaPresse) – spazioj.it

Non una cifra importantissima, ma sicuramente utile a far respirare le casse del club. L’attaccante non ha mai inciso con la maglia della Juventus a causa degli infortuni, che l’hanno tenuto fuori dai campi di gioco per circa un anno e mezzo. La società bianconera sperava nella rinascita con la maglia del Frosinone, ma anche quest’esperienza non è andata bene.

A Frosinone sono arrivati solo tre gol e un assist in 22 presenze, di cui solo nove giocate da titolare. Kaio non ha lasciato il segno in Italia e adesso la Juventus sembrerebbe pronta a cederlo a titolo definitivo. I bianconeri stanno valutando l’offerta del Cruzeiro e potrebbero decidere di chiudere la trattativa già nei prossimi giorni.

Intanto, Giuntoli e i suoi collaboratori, continuano a lavorare sul mercato in entrata e presto potrebbero arrivare i primi colpi di questa sessione di calciomercato.

Impostazioni privacy