Chiesa, l’annuncio del papà cambia tutto: ribaltone in casa Juve

Il futuro dell’attaccante bianconero è tutto da scrivere, le parole del padre Enrico fanno sperare i tifosi della Juventus

Si sta per aprire un nuovo ciclo nella Juventus: dopo il polemico addio di Allegri, con si è giunti alla risoluzione del contratto di comune accordo, i tifosi bianconeri si preparano ad accogliere il nuovo tecnico che, con ogni probabilità, sarà Thiago Motta.

Giuntoli e il suo staff sono già a lavoro per delineare i tratti della Juventus che sarà, la prossima sessione di mercato sarà decisiva per poter offrire al nuovo tecnico.

Importanti non saranno soltanto gli acquisti ma anche capire chi, dei big e non, continuerà a vestire la maglia della Vecchia Signora: durante tutta la stagione si era parlato di Federico Chiesa come uno dei giocatori ”sacrificabili”, a maggior ragione nel caso di una permanenza di Allegri con il quale l’ex Fiorentina non è mai riuscito ad esprimersi al meglio tra infortuni e malintesi tattici.

Oggi la situazione alla Juventus è diversa e ad esprimersi sul futuro dell’attaccante, impegnato con la Nazionale di Spalletti, è proprio il padre. Le sue dichiarazioni fanno ben sperare i supporters bianconeri.

Enrico Chiesa:”Federico sta bene alla Juve”

Intervenuto a margine dell’evento “La Notte della C” alla Triennale di Milano, l’ex attaccante della Fiorentina e della Sampdoria si è espresso su numerosi temi tra cui, appunto, la situazione relativa al futuro del suo primogenito:” Sul futuro ha un contratto e sta molto bene alla Juventus, poi ha un procuratore molto in gamba come Ramadani. Perciò siamo stra-felici e convinti che possa andare tutto bene”.

Intervenuto anche sulla collocazione tattica del figlio, la quale è sempre stata un fattore di discussione tra i tifosi e gli addetti ai lavori in questi anni, non si è sbilanciato molto: “Io non faccio allenatore, per rispetto verso chi l’ha allenato e chi l’allenerà, non entro nell’aspetto tecnico. Sapranno loro come collocarlo in campo, l’importante è che sia sereno come ora, indipendentemente dal ruolo”. 

Le parole di Chiesa senior:'' Federico sta bene alla Juve''
Da delineare il futuro dell’attaccante, protagonista ora in azzurro (lapresse) SpazioJ.it

Parole di apertura nei confronti della Juventus, tuttavia la situazione relativa al rinnovo di Chiesa continua a non sbloccarsi: Il contratto dell’ex Fiorentina scadrà tra un anno ed i bianconeri avrebbero proposto, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, un nuovo accordo con scadenza nel 2027 ed un ingaggio leggermente minore rispetto a quello attuale.

Thiago Motta non lo considera incedibile e in caso di mancato accordo sul rinnovo non è esclusa una sua possibile partenza, tante le ammiratrici sia dalla Premier che in Serie A: Chiesa è un vero e proprio pallino di De Rossi che farebbe carte false per averlo con se a Roma.

Impostazioni privacy