Di Lorenzo via da Napoli, nuova conferma: l’annuncio dell’agente

Di Lorenzo sempre più lontano da Napoli. Cristiano Giuntoli prepara quello che sarebbe il colpo dell’estate: le ultime.

Giovanni Di Lorenzo è in ritiro con la nazionale in vista dell’Europeo che inizierà il 14 di giugno e nel frattempo la Juventus si sfrega le mani. Cristiano Giuntoli sogna di riportare il suo ex capitano a Torino. Sarebbe un colpo importante per il nuovo corso bianconero con Thiago Motta in panchina. Con l’italo-brasiliano in panchina, la Juve potrebbe tornare a giocare con la difesa a quattro. Con Cambiaso jolly, in grado di giocare a centrocampo o anche da terzino a sinistra, un nuovo elemento per la fascia destra è inevitabile. La situazione Di Lorenzo è molto chiara: la rottura con Napoli e il Napoli è totale (il Maradona gli ha riservato anche qualche fischio nelle ultime partite) e il suo agente, Mario Giuffredi, è stato molto chiaro. C’è chi ha parlato di possibili ripensamenti con l’arrivo di Antonio Conte in panchina, ma a quanto pare non è così. E a ribadirlo è ancora una volta il suo procuratore.

Di Lorenzo si avvicina alla Juve: l’agente conferma l’addio al Napoli

Mario Giuffredi, l’agente del calciatore ex Empoli, è tornato a parlare alla presentazione del torneo AEG. Le sue parole faranno molto clamore e i tifosi bianconeri saranno felici di sentirle:

I miei rapporti col Napoli rimangono importanti. Spesso ho litigato, poi le cose le ho risistemate. Io credo che questa su Di Lorenzo sia una cosa a parte, è più un volere del giocatore di aver maturato questa scelta. Credo che il ciclo di Giovanni a Napoli sia finito, i rapporti rimangono buoni, poi io devo lavorare per esaudire le volontà dei giocatori. Questo è un pensiero anche del mio assistito”.

Di Lorenzo sempre più lontano da Napoli
Giovanni Di Lorenzo vuole lasciare Napoli (LaPresse) -Spazioj.it

Dichiarazioni che non lasciano dubbi. La volontà del giocatore è di lasciare Napoli. Il terzino è in Campania dal 2019 e dopo lo Scudetto dello scorso anno sembra essersi rotto qualcosa tra lui e tutto l’ambiente. I tifosi l’hanno fischiato al cambio nell’ultima di campionato contro il Lecce, sentore che sia andata via la magia della passata stagione. Inoltre, Giuffredi ha ribadito:

Sono scelte che uno matura indipendentemente dal calcio, ci sono altre situazioni che stimolano riflessioni. Sono contento dell’arrivo di Conte, ma L’allenatore non c’entra sulla decisione di Giovanni. L’ha metabolizzata durante l’annata“.

La dirigenza bianconera ha già avviato i contatti con l’entourage del giocatore. Aurelio De Laurentis chiede tra i 25 e i 30 milioni per il cartellino del terzino toscano. Dopo Di Gregorio, la società si prepara per chiudere un altro ottimo affare. Con l’addio di Alex Sandro e l’età che avanza per Danilo a Torino era necessario infoltire il reparto difensivo.

La Juventus vuole tornare grande e per farlo vuole portare esperienza alla Continassa. Di Lorenzo in questo senso andrebbe a dare anche qualità sulla fascia destra. Che sarebbe stato un mercato importante in casa Juve era certo: Cristiano Giuntoli vuole plasmare la squadra a sua immagine ed ha l’obbiettivo ben fisso davanti a sé.

Impostazioni privacy