Juve, l’Atalanta tira la corda per Koopmeiners: pronto il piano B

La Juventus è pronta a fare un’offerta importante per Teun Koopmeiners, ma c’è già la possibile alternativa.

I bianconeri hanno chiuso la stagione vincendo la Coppa Italia e ottenendo la qualificazione per la prossima Champions League, ma la testa è già al prossimo campionato. L’esonero di Massimiliano Allegri ha lasciato pochi dubbi su chi sarà l’allenatore della Vecchia Signora l’anno prossimo, ma il cambio in panchina non basterà per tornare a vincere.

Per Thiago Motta alla Juventus manca solo l’ufficialità e Giuntoli si sta già muovendo per regalare i primi colpi di mercato al nuovo tecnico. Per competere con l’Inter di Inzaghi e fare una buona impressione in Champions, l’ormai ex allenatore del Bologna avrà bisogno di una rosa ben attrezzata. Le trattative per Di Gregorio e Calafiori procedono bene, ma per il colpo a centrocampo le cose si fanno un pò più complicate.

la Juventus punta Koopmeiners ormai da diversi mesi, ma l’Atalanta è una bottega cara e non farà sconti, specie dopo aver vinto l’Europa League. Sul centrocampista olandese, poi, ci sarebbero anche alcuni club di Premier League e questo non può che far salire il prezzo del suo cartellino. La dirigenza bianconera è pronta ad ammortizzare la cifra offrendo un giovane di grande valore come contropartita tecnica, come Huijsen o Soulè, ma la Dea resiste.

I bianconeri, dunque, si guardano intorno e sondano anche Lazaar Samaradzic dell’Udinese.

Centrocampo Juve, se salta Koopmeiners c’è Samardzic

L’offerta della Juventus per Koopmeiners è di circa 45 milioni, ma l’Atalanta ne vuole almeno 60. Per questo motivo, torna di moda il nome di Samardzic. Il serbo è stato vicinissimo alla firma con l’Inter la scorsa estate, poi la trattativa è saltata all’ultimo minuto e il centrocampista è rimasto ad Udine. Stessa sorte è capitata al Napoli a gennaio: il club partenopeo è stato molto vicino al giocatore ma la trattava non è andata in porto.

La Juve prepara il colpo a centrocampo
Mercato Juve, torna di moda il nome di Samardzic per il centrocampo (LaPresse) – spazioj.it

Adesso che ha raggiunto la salvezza con l’Udinese, tuttavia, Samardzic è pronto a salutare i bianconeri per spiccare il volo altrove. La Juventus monitora con attenzione la sua situazione, perché il suo valore di mercato è vicino ai 20 milioni ed è decisamente inferiore a quello di Koopmeiners.

Samardzic gioca prevalentemente da trequartista, ma in questa stagione ha ricoperto spesso il ruolo di mezzala. Le caratteristiche del serbo si avvicinano alle esigenze del centrocampo della Juve, che andrà necessariamente rinforzato in vista della prossima stagione. Se dovesse sfumare Koopmeiners, la trattativa tra Giuntoli e l’Udinese potrebbe entrare nel vivo.

Impostazioni privacy