La Juve sfida il Toro, Giuntoli stregato dal gioiellino della Samp: la notizia

La Juve è pronta al calciomercato. Cristiano Giuntoli punta al gioiellino della Sampdoria: è derby con il Toro.

La Juve ha archiviato la stagione. Se per molti giocatori della rosa è arrivato il momento di unirsi con le rispettive nazionali, Cristiano Giuntoli entra in una fase cruciale della sua gestione. Sarà la prima sessione estiva di mercato con la Vecchia Signora per l’ex Napoli. Il Direttore Sportivo bianconero si è già mosso sul calciomercato. Non solo Thiago Motta infatti, anche Michele di Gregorio si unirà alla Juventus quest’estate.

Il reparto difensivo sarà motivo di enfasi in estate. La dirigenza è già pronta a presentarsi a Bologna per portare Riccardo Calafiori a Torino. Non solo, la Juve punta anche al futuro e le ultime notizie danno conferme in questo senso.

Derby con il Toro, Giuntoli ci prova

Sarà derby con il Toro anche fuori dal campo. Negli ultimi giorni è stato confermato l’interesse da parte entrambe le squadra piemontesi per il gioiello della Sampdoria. Si tratta di Giovanni Leoni. Difensore cresciuto classe 2006 gioiellino del settore giovanile del Padova. E’ passato in prestito la scorsa estate ai blucerchiati. Il rinnovo è fissato intorno al milione e mezzo. I liguri proveranno a tenerlo ma non sarà facile convincere il giocatore.

La Juve ci proverà già nei prossimi mesi. Come riportato da Secolo XIX, il difensore con ogni probabilità rimarrà a Bogliasco anche in caso di cessione immediata. Il romano ha disputato 12 partite, trovando anche una rete, questa stagione in Serie B e Pirlo è rimasto stregato dalle sue capacità. Alla Sampdoria ha giocato centrale nella difesa a quattro.

Duello di mercato Juve-Toro
Giovanni Leoni, classe 2006 conteso tra Juve e Toro (LaPresse) – spazioj.it

Il Torino negli ultimi anni ha scovato grandi talenti nel reparto difensivo, da Bremer a Buongiorno, passando per Schuurs. I granata vogliono rimanere un punto fermo nel panorama italiano per i difensori ma la Juve vuole inserirsi e beffare la concorrenza.  Sarà dunque cruciale il tempismo per Cristiano Giuntoli. Muoversi con anticipo e sicurezza quando si parla di giovani talenti è fondamentale e l’ex Napoli non ha mai dato prova di esitare quando c’è bisogno di affondare il piede sul pedale.

Giovanni Leoni è dunque conteso tra le piemontesi con la Juve che farà di tutto per portare alle Continassa il talentuoso centrale. In questo senso, avere già il nome del nuovo allenatore aiuta a Juventus. Thiago Motta ha dimostrato di saper valorizzare la fase difensiva e può certamente essere una calamita per i giovani talenti.

Impostazioni privacy