Calciomercato Juventus, doppio colpo dalla Ligue 1: Giuntoli è pronto all’affondo decisivo

Calciomercato Juventus – Pronto il doppio colpo dalla Ligue 1, si muove il club bianconero. Giuntoli studia l’affare.

Dopo la vittoria della Coppa Italia e l’esonero di mister Massimiliano Allegri, la Juventus inizia a programmare la prossima stagione. Sarà importante intervenire molto sul mercato e regalare al prossimo tecnico una squadra più forte e competitiva di quest’anno. Cristiano Giuntoli e il resto della dirigenza sono già a lavoro e non è da escludere che nei prossimi giorni arrivino importanti novità.

L’ex dirigente del Napoli vuole ringiovanire la rosa e renderla più lunga ed efficace. Sul mercato in entrata Giuntoli sta già lavorano e i primi due colpi potrebbero arrivare dalla Ligue 1. La massima serie transalpina attira molto il dirigente, che anche in passato aveva operato così con gli arrivi di Tiago Djalò e Timothy Weah, entrambi dal Lille di Paulo Fonseca.

Thuram-Todibo, doppio colpo dalla Francia: Giuntoli fa sul serio

Secondo quanto appreso dall’edizione odierna di Tuttosport, il mirino di Giuntoli è puntato sul Nizza. Il motivo è semplice e si chiama Khephren Thuram, centrocampista che piace molto al club bianconero ed è uno dei profili principali per rinforzare la mediana. Il centrocampo si è dimostrato un reparto con diversi punti deboli e sarà obbligatorio l’intervento durante la finestra estiva di calciomercato, dove la Juve vorrà rendersi protagonista.

Juve: Thuram colpo possibile
Khephren Thuram nel mirino della Juventus – LaPresse – spazioj.it

Il secondo nome che arriva dalla Francia è Jean-Claire Todibo, difensore centrale classe 99′. Il calciatore del Nizza è apprezzato molto da Giuntoli, che lo seguiva già da quando era a Napoli. In quel periodo era una promessa, mentre ora sembra aver acquisito esperienza e minutaggio tali da poter fare il salto in un top club europeo. La retroguardia bianconera perderà Alex Sandro ,ma le posizioni di Huijsen e Bremer sono incerte. Il primo della lista rimane Riccardo Calafiori, ma al tecnico che arriverà serviranno garanzie e valide alternative, l’elenco comprende anche Diomande, Lacroix, O’Brien e Buongiorno. I nomi dei difensori sono tanti, ma la cosa certa è che il club bianconero lavorerà molto per migliorare i reparti.

Thuram non rinnoverà il contratto e il suo costo è tra i 15 e i 20 milioni di euro, una cifra non troppo alta che permetterebbe ai bianconeri di assicurarsi qualità. I suoi 23 anni e la fisicità che lo rappresenta come principale caratteristica ne sono la prova, sarà decisivo capire se la Juve avrà campo libero o si scatenerà un’asta su entrambi i giocatori.

Impostazioni privacy