Atalanta-Juventus, Allegri ha deciso: giocherà la finale

L’ultimo appuntamento decisivo del campionato di Serie A, la finale di Coppa Italia fra Juventus e Atalanta, sta per accendere i riflettori su di sé. Ecco le scelte di Massimiliano Allegri.

Una partita che vale un’intera stagione: questo è il valore della finale di Coppa Italia per la Juventus. Dal sogno Scudetto toccato in punta di piedi e svanito in un attimo nello scorso gennaio, ora non resta che dare un senso ha questa annata complicata.

Gli obiettivi stagionali, in ogni caso, sono stati centrati. Lo ha ribadito ieri nella conferenza alla vigilia del match capitan Danilo. Ma centrare gli obiettivi di base non sembra bastare ai tifosi. E stasera i Bianconeri cercheranno di andare fino in fondo e di giocare questa finale con il massimo delle forze e dell’impegno in campo.

Diversi i cambi che il tecnico di Livorno è pronto a mettere in gioco, come di consueto accade per gli impegni di Coppa Italia. Uno in particolare avrebbe sorpreso non poco il popolo bianconero. Di seguito, l’undici titolare della Juve che scenderà sul terreno di gioco dell’Olimpico alle ore 21:00 nella sfida cruciale contro la Dea.

Atalanta-Juventus: così i Bianconeri in campo

La partita che andrà in onda fra poco sarà la finale di Coppa Italia numero 22 per la Juventus, che ha vinto questo trofeo ben 14 volte – salendo sul gradino più alto dell’albo d’oro della competizione.

Per cercare di portare a casa il trofeo anche questa volta, l’allenatore bianconero ha pensato ad alcune modifiche nello scacchiere titolare. La novità più grande? La presenza di Hans Nicolussi Caviglia a centrocampo, a sostituire Manuel Locatelli. Per il classe 2000 si tratta della nona presenza stagionale, ferma a quota 283 minuti totali giocati.

Atalanta-Juventus, Allegri ha deciso: giocherà la finale
Atalanta-Juventus, Allegri sceglie Nicolussi Caviglia per il centrocampo -(LaPresse)- SpazioJ.it

A difendere i pali nessuna sorpresa: ci sarà Mattia Perin. In difesa Danilo è stato recuperato e affiancherà Gatti e Bremer. A centrocampo, a completare il quintetto, Cambiaso e McKennie insieme a Rabiot e Iling Jr – al posto del serbo Kostic.

Per la coppia offensiva, Massimiliano Allegri vuole affidarsi alla coppia del 7 e del 9, ovvero Federico Chiesa e Dusan Vlahovic, che con i loro sigilli siglati nella semifinale d’andata contro la Lazio hanno spedito la formazione bianconera in finale.

Atalanta (3-4-2-1): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, De Roon; Zappacosta, Pasalic, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, Lookman; De Ketelaere. Allenatore: Gasperini.

Juventus (3-5-2): Perin; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Nicolussi Caviglia, Rabiot, Iling Jr; Vlahovic, Chiesa. Allenatore: Allegri.

'); }); return; }, add : function(_this){ var _that = jQuery(_this); if (_that.find('p.cpwp-excerpt-text').height()