Soulé torna alla Juve? La risposta dell’argentino sul futuro

Nelle ultime ore Matias Soulé, giocatore della Juve in prestito al Frosinone ha parlato del suo futuro. Di seguito riportate le sue parole

Dopo il pareggio all’ultimo secondo contro la Salernitana e la vittoria dell’Atalanta contro la Roma, la Juventus è ufficialmente in Champions League per il prossimo anno. Una notizia importante per la squadra di Allegri sia per arrivare più tranquilla e totalmente concentrata alla partita di mercoledì 15 maggio dove sfiderà l’Atalanta per vincere la Coppa Italia, ma anche in ottica per il mercato.

Infatti, i soldi della qualificazione per la Champions sono importanti per la Vecchia Signora e per le prossime mosse che la dirigenza bianconera dovrà fare sul mercato. L’obiettivo è quello di migliorare e rendere ancora più competitiva la squadra in vista delle prossime competizioni che dovrà affrontare. Per questo motivo, valutano sia i propri giocatori per eventuali rinnovi,  ma anche per eventuali addii per poter lasciare spazio ai nuovi arrivi

Soulé-Juve, l’annuncio sul futuro

La società bianconera, inoltre, dovrà prendere delle decisioni sul futuro dei giocatori che sono in prestito. Un esempio è il nome dell’attaccante Matias Soulé che, con la maglia del Frosinone, si è messo in mostra quest’anno in Serie A grazie ai suoi gol e alle sue ottime prestazioni. L’argentino, di proprietà della Juve, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di TMW a margine del “Memorial Maestrelli” a Latina, parlando sia della sua stagione, ma anche del suo futuro. Di seguito sono riportate le sue parole

Le parole di Soule sul suo futuro
Nella foto: Matias Soulé (LaPresse)- spazioj.it

Il classe 2003 ha affermato ai microfoni che è davvero contento per questa sua stagione e non si aspettava di avere questa continuità al primo anno in A. Spera, inoltre, di poter continuare così e di non calare di rendimento in queste ultime due partite che saranno fondamentali per la sua squadra e dove spera di essere decisivo. Su quello che succederà in estate per il suo futuro, l’attaccante chiosa: “Non lo so, penserò dopo all’estate. Ho la testa solo per le ultime due partite del Frosinone, speriamo di poter raggiungere l’obiettivo della salvezza“.

Attualmente, infatti, il Frosinone è al diciassettesimo posto con trentadue punti e sta lottano per rimanere in Serie A il prossimo anno. In programma per le ultime due partite dovrà affrontare sia il Monza fuori casa, mentre, in casa avrà l’Udinese. Rinviati quindi al termine del campionato tutte le discussioni sul futuro: fra permanenza e possibile cessione.

Impostazioni privacy