Juventus, ora è ufficiale: il verdetto per la prossima stagione

Dopo la mezza doccia fredda rimediata nel match del pomeriggio, la Juventus sembrerebbe essere pronta ad abbracciare finalmente una bella notizia per la prossima stagione.

Una Juventus poco convincente, come del resto in tutta la seconda metà di campionato, è riuscita a strappare alla Salernitana un punto importantissimo per la classifica. Una partita che ha lasciato molto spazio ai commenti di appassionati e tifosi, che dagli spalti sino ai social sono insorti contro la squadra a suon di critiche.

Aldilà del giudizio, restano ancora due partite fino a fine campionato. La difficile trasferta contro lo stellare Bologna di Thiago Motta, e la chiusura in casa contro il Monza di Palladino. Potenzialmente sei punti, utili per riscattare le ultime prestazioni. Ma i Bianconeri non sanno più come si vince, e ad oggi sembrerebbe utopico sperare nel bottino pieno.

Gli obiettivi che contano in casa Juventus, adesso, sono la finale di Coppa Italia di mercoledì sera e la qualificazione matematica in Champions League, che stasera non ha bussato alle porte dello Stadium. In una stagione dove la Vecchia Signora arranca, grazie ai meriti altrui può accogliere una buona notizia giunta questa sera da Bergamo.

Juventus: occhio alla prossima stagione

Fischio finale a Bergamo fra Atalanta e Roma, che vale il quinto posto – momentaneo – della Dea e, di conseguenza, la certa qualificazione della Juventus alla prossima edizione della Champions League.

Juventus, ora è ufficiale: il verdetto per la prossima stagione
La Juventus può festeggiare: qualificazione matematica alla Champions League per la prossima stagione! -(LaPresse)- SpazioJ.it

Una qualificazione che i ragazzi di Massimiliano Allegri avrebbero potuto mettere in cassaforte da soli nel pomeriggio, se solo avessero vinto contro i Campani salendo a quota 69 punti nella classifica di Serie A. Ma così non è stato, e i Bianconeri devono ringraziare proprio quella Dea contro cui si scontrerà mercoledì per la Coppa Italia.

La vittoria della squadra i Gasperini per 2 a 1 contro la Roma di De Rossi ha messo chiarezza nella classifica e ha pavimentato la strada per la prossima stagione. Quella che potrebbe valere la rinascita per i Bianconeri, vista l’estromissione dall’Europa quest’anno e il sofferto piazzamento fra le prime cinque.

Un cammino tortuoso e che sembrava non volersi concretizzare più, visti i cinque punti (in cinque partite) totalizzati dalla formazione della Vecchia Signora, impantanata in una condizione di difficoltà ormai da troppo tempo. Dallo scorso 27 gennaio, infatti, solo due vittorie in bacheca, entrambe casalinghe – Frosinone, il 25 febbraio, e Fiorentina, 7 aprile.

Eppure la qualificazione è arrivata. E ai Bianconeri non resta che archiviare presto questa stagione per iniziare – e continuare – col piede giusto la prossima, ricca di importanti appuntamenti da affrontare.

Impostazioni privacy