“Guai per Giuntoli”: l’eliminazione di Luis Enrique rovina la Juventus

Il Borussia Dortmund elimina il PSG dalla Champions League, guai in vista anche per la Juventus di Giuntoli.

Gli obiettivi della società bianconera sono ancora in ballo e i prossimi sette giorni saranno decisivi per raggiungerli. Tuttavia, le grandi società devono sempre avere uno sguardo orientato al futuro e la Juventus non può esimersi da questo discorso, specie se Massimiliano Allegri non dovesse restare sulla panchina bianconera. Il tecnico livornese, infatti, sembra destinato all’addio e le voci su questo fronte si fanno sempre più insistenti.

Cristiano Giuntoli dovrebbe prendere in mano le redini dell’area sport e quindi la scelta dell’eventuale nuovo tecnico spetterebbe a lui. L’ex dirigente del Napoli è arrivato a Torino a Luglio, a mercato già inoltrato, ma quest’anno avrà più voce in capitolo per quanto riguarda la Juve del futuro.

Se Allegri non dovesse essere effettivamente confermato, la prima scelta di Giuntoli per sostituirlo sembra essere Thiago Motta. L’ex centrocampista dell’Inter sta vivendo una stagione straordinaria da allenatore del Bologna, che l’anno prossimo tornerà a competere in Europa dopo 22 anni. Sono tante le squadre interessate a lui, ma tra la Juve e Motta sembra poterci essere il feeling giusto per costruire qualcosa di importante.

L’eliminazione del Paris Saint Germain dalla Champions League, battuto ieri sera dal Borussia Dortmund, potrebbe però rovinare i piani di Giuntoli.

Pistocchi è sicuro, “Thiago Motta al posto di Luis Enrique”

Il PSG ha già vinto il campionato e il 25 maggio disputerà la finale di Coppa di Francia contro il Lione, avendo dunque la possibilità di aggiungere un altro trofeo nel museo del club parigino. La prima stagione di Luis Enrique a Parigi, dunque, non è andata poi così male, ma il club qatariota pretende sempre di più.

Da diversi anni a questa parte la proprietà del PSG spende tanto e rincorre quella Champions League che, però, non è mai arrivata. Il sogno è svanito nel 2020, quando i parigini furono sconfitti dal Bayern Monaco in finale, ma anche quest’anno i tifosi credevano di potersela giocare.

Il Borussia Dortmund di Terzic, tuttavia, ha avuto la meglio sul Paris e disputerà la finale contro una tra Real Madrid e Bayern Monaco. L’eliminazione dalla Champions potrebbe pesare sulle decisioni legate al futuro di Luis Enrique e nel caso in cui lo spagnolo dovesse lasciare Parigi, Thiago Motta potrebbe essere la prima scelta per sostituirlo.

Juve, attenzione al PSG
Giuntoli rischia, Thiago Motta potrebbe andare in Francia (LaPresse) – spazioj.it

A tal proposito, Maurizio Pistocchi si è detto convinto di questa possibilità: “Thiago Motta è stato bloccato da dicembre ma aspetta le decisioni del club qatariota: se salta Luis Enrique il tecnico del Bologna va al suo posto”, questo è quello che ha scritto il giornalista su X.

Impostazioni privacy