Finale Coppa Italia, cambia tutto per la Juventus: c’entra la Roma

Possibile modifica in vista della finale di Coppa Italia, con una richiesta da parte della Roma che potrebbe portare ad un cambiamento importante.

La stagione 2023/2024 si avvia verso la conclusione, con l’attesa per i verdetti delle competizioni che cresce sempre di più. Se per quanto riguarda il nostro campionato il verdetto più importante è già arrivato con l’Inter che ha conquistato il tricolore, ancora in corsa diverse squadre italiane nelle competizioni europee.

Con Roma, Atalanta e Fiorentina impegnate nei cammini di Europa League e Conference League e con il trofeo della Coppa Italia da assegnare, ci aspetta un ultimo mese di fuoco che sancirà la fine di questa stagione. Proprio la coppa nazionale rappresenta per la Juventus un obiettivo importante, con la possibilità di tornare a sollevare un trofeo dopo tre anni nel match contro l’Atalanta. Intanto, però, arriva una richiesta da parte della Roma proprio relativa alla finale tra i bianconeri e i nerazzurri.

Finale di Coppa Italia, la Roma chiede lo spostamento della finale

La Roma torna a scrivere alla Lega Serie A dopo averlo fatto per il caso Ndicka. I giallorossi, a causa di un calendario ricco di impegni, avrebbero infatti richiesto di giocare la gara della trentaseiesima giornata contro l’Atalanta (gara decisiva per la lotta Champions e collocata tra ritorno delle semifinali di Europa League e la finale di Coppa Italia) nella giornata di lunedì, per permettere un maggiore riposo ad entrambe le squadre.

Chiesto lo spostamento della finale di Coppa Italia
Juventus, chiesto lo spostamento della finale di Coppa Italia da parte della Roma (Lapresse) spazioj.it

Questo cambiamento porterebbe però allo spostamento della gara di Coppa Italia prevista per il 15 maggio. Infatti, i bergamaschi saranno impegnati nella finale del torneo contro la Juventus e senza lo spostamento di questa partita sarebbe impossibile posticipare la gara tra La Dea e i giallorossi. In caso venisse accolta la richiesta fatta dalla squadra capitolina, la finale slitterebbe al giorno successivo, il 16 maggio.

Impostazioni privacy