Brutte notizie per Allegri: ancora in dubbio per il Cagliari

Possibile rientro contro il Cagliari per un lungodegente bianconero, Allegri spera di averlo presto in gruppo

La stagione della Juventus si avvia alla conclusione, l’obiettivo per i bianconeri sarà blindare il posto Champions e regalarsi la quindicesima Coppa Italia, conquista che renderebbe Massimiliano Allegri il tecnico più vincente della competizione.

Il rapporto tra l’allenatore e la dirigenza bianconera è tutt’altro che positivo: la Juventus probabilmente intende cambiare guida tecnica e a fare la differenza sono anche gli ultimi risultati conquistati in campionato dai bianconeri.
La Juventus ha raccolto una sola vittoria nelle ultime cinque partite in Serie A e la sfida contro il Cagliari, in programma venerdì sera, appare fondamentale anche per recuperare armonia in vista della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio.

I rossoblù di Ranieri, dopo aver ottenuto un fondamentale pareggio contro la capolista Inter, sono pronti a sfornare l’ennesima prestazione arcigna e Allegri, per la difficile trasferta, spera di recuperare un attaccante da tempo ai box.

Juve, Milik ancora in dubbio per Cagliari

Il polacco è fermo ai box dal 10 marzo scorso quando, alla vigilia della partita contro il Genoa, aveva riportato una lesione di primo grado all’adduttore lungo della coscia sinistra. Attualmente il numero 14 bianconero continua ad allenarsi soltanto parzialmente in gruppo ed è fortemente a rischio per la delicata trasferta di Cagliari.

28 presenze in questa stagione per Milik accompagnate da 6 gol, da segnalare in particolare la tripletta messa a segno in Coppa Italia contro il Frosinone e chissà che il rientro in campo del polacco, in caso di forfeit contro il Cagliari, non possa essere nella delicata semifinale di ritorno contro la Lazio in programma mercoledì prossimo all’Olimpico.

Recupero vicino per Milik
Il polacco scalpita per tornare quanto prima a disposizione (lapresse) SpazioJ

Il recupero di Milik diventa necessario anche in relazione ad un nuovo stop che si segnala in casa bianconera: Moise Kean ha infatti, nella mattinata di lunedì, un dolore al ginocchio sinistro. Gli esami a cui l’attaccante italiano si è sottoposto hanno evidenziato una lieve distorsione, nulla di serio ma comunque tale da renderlo indisponibile, per Allegri, in vista della trasferta di Cagliari.

Allegri dovrà fare affidamento su Vlahovic, Chiesa e Yildiz, con i primi due quasi certamente titolari al centro dell’attacco bianconero mentre Milik proverà a tornare tra i convocati. Allegri presenterà la sfida contro i sardi, nella conferenza stampa di rito, giovedì mattina alle 11:00.
Dall’incontro con i giornalisti si potrà avere un quadro più chiaro sulle condizioni dei due attaccanti infortunati.

Impostazioni privacy